FASE 2

Musumeci: «Sono deluso
molto deluso da Conte»

Musumeci: «Sono deluso, molto deluso da Conte»



 

 

«Non soltanto per una questione di protezione del contagio, ma anche per un valore simbolico, per far capire a tutti i cittadini che l’emergenza non è ancora finita».

«Sono misure che sembrano contraddittorie e paralizzanti per alcune categorie».

 

È un Nello Musumeci amareggiato quello intervistato da La Sicilia: «Sono deluso, molto deluso. Che senso ha autorizzare i funerali con fino a un massimo di 15 partecipanti e continuare a proibire l’accesso ai cimiteri? È assurdo. Al cimitero si va da soli, con un fiore in mano e lo spirito mesto, per andare a trovare i propri cari defunti. Allora perché posso partecipare a un funerale con limite di partecipanti e non posso andare a pregare sulla tomba di mio figlio».

 

«È sbagliato rinviare a giugno la riapertura delle piccole botteghe - dice il presidente della Regione siciliana - come quelle di parrucchieri e barbieri. Sarebbe bastato autorizzarli con l’obbligo di ricevere un massimo di clienti al giorno, tutti per appuntamento. Non credo si formerebbero assembramenti, e sarebbe un modo, per migliaia di attività, di ripartire, seppur a scartamento ridotto, per poter almeno pagare l’affitto delle botteghe».

 

«Noi governatori  - prosegue Musumeci - ci aspettavamo un quadro di misure generali all’interno del quale ognuno potesse adottare delle iniziative specifiche in base alle diversità, soprattutto del quadro epidemiologico oltre che delle esigenze economiche e produttive, di ogni singola Regione. È chiaro che adesso noi governatori ci confronteremo. E proporrò subito al collega Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni, un documento da inviare a Conte per chiedere alcune variazioni».

 

LEGGI ANCHE

 

• ESCLUSIVO - PALERMO, A TUTTO SAGRAMOLA: L'INTERVISTA VIDEO

 

• ZENGA SENZA FRENI: "PASTORE SEMPRE IN CAMPO, ZAMPARINI SA"

 

• TOTTI E DEL PIERO LIVE: "A PALERMO MICCOLI E AMAURI..." VIDEO

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

CONTE ANNUNCIA LA FASE 2, LE NOVITA' DAL 4 MAGGIO

 

CONTE SULLA SERIE A: «ANCH'IO SONO UN TIFOSO. VALUTEREMO»

 

CONTE ANNUNCIA LA FASE 2, COSA CAMBIA - IN DIRETTA

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - TALK

 

SCUOLA, ORLANDO METTE IN CAMPO LA PROTEZIONE CIVILE

 






1 commento

  1. Francesco 70 75 giorni fa

    Presidente Musumeci,si adoperi affinché le piccole imprese,gli autonomi,negozi,mercati centri commerciali,possano in qualche maniera,con tutte le precauzioni necessarie rimettersi in moto.Chi ha un attività può comprendere gli enormi sacrifici che comporta portarla avanti.Non distruggete ciò che con enorme fatica si è cercato di portare avanti.Tantissimi artigiani e commercianti,ormai sono allo stremo,lle 600€,non bastano a coprire le spese che gravano su queste categorie.Ripartire.....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *