L'EX ROSANERO

Miccoli, nuova avventura con la
Primavera della Triestina

Miccoli, nuova avventura con la Primavera della Triestina

Fabrizio Miccoli ricomincia dalla Triestina. L’ex capitano rosanero, infatti, si occuperà di seguire la squadra della Primavera.

Lo ha annunciato il club alabardato attraverso un comunicato ufficiale.

 

Ecco la nota:

 

“Una straordinaria carriera da giocatore con la maglia della Nazionale e con quelle di Juve, Benfica, Fiorentina, Lecce, Perugia, Ternana e Palermo.

Esperienze calcistiche di valore assoluto da portare nella squadra Primavera della Triestina e in generale in tutto il settore giovanile alabardato, con l’obiettivo di insegnare calcio ai nostri giovani e di essere un trait d’unione con la prima squadra di Mister Bucchi.

Da oggi Fabrizio Miccoli, nato a Nardò (Lecce) il 27 giugno 1979, entra ufficialmente a far parte della famiglia alabardata seguendo principalmente le sorti della formazione Primavera, ma pronto a mettere a disposizione la propria competenza calcistica anche all’intero movimento”.


 

NEWS DI GIORNATA

 

GDS - PALERMO, SUMMIT DI MERCATO. IN ARRIVO DUE COLPI

 

/-3-4-2-1.html" target="_blank">PALERMO, FILIPPI INSISTE SUL 3-4-2-1

 

MICCOLI, NUOVA AVVENTURA CON LA PRIMAVERA DELLA TRIESTINA

/> />





12 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 47 giorni fa

    Un magnete per i visitatori del Museo delle Ingiurie di ChiNonSa: ''Cyberbullo e maleducato. Record mondiale di stupidità. #penainfinita''

  2. chi non salta è zamparini 52 giorni fa

    Non ingiurie. Obiettive constatazioni. Cyberbullo e maleducato. Record mondiale di stupidità. #penainfinita

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 52 giorni fa

    Ingiurie sopra ingiurie, una collezione da record mondiale ad opera di ChiNonSa: ''Il Cyber-bullo maleducato eccelle nel manipolare notizie''

  4. chi non salta è zamparini 56 giorni fa

    Il Cyber-bullo maleducato eccelle nel manipolare notizie di cui non ci sono riscontri certi ; fatti che, se savvenuti, potrebbero essere accaduti per cause diverse da quelle che ritiene lui. Ricordo che l’ex Procuratore di Palermo Grasso consigliò MZ di allontanare Foschi che era stato avvicinato da cosche locali per inserirsi nella gestione del bar all’interno della stadio e della squadra Primavera. Per non dire che MZ tenne a libro paga per anni un noto capotifoso indagato per mafia. MZ ciò che accadeva in società certe volte le sapeva, altre no. Queste le granitiche certezze del cyber-bullo

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 57 giorni fa

    Onore a Maurizio Zamparini, che ha cacciato il giocatore ben prima che le sue imprese criminali venissero ufficialmente alla luce. Altri hanno fatto finta di non sapere, con migliaia di applausi, nel solco di una tradizione palermitana impresentabile e indifendibile, ancora oggi accettata supinamente e difesa a spada tratta da alcuni sostenitori delle peggiori caratteristiche panormite. #senzasperanza

  6. Chi non salta è Zamparini 57 giorni fa

    Stia tranquillo il cyber-bullo aggregazione. L’unico museo degno di nota è quello del Palermo istituito da Mirri. Il cui ingresso ai disturbatori seriali potrebbe essere inibito anche se dubito che un simile carneade vi possa mettere piede. Antirosanero per vocazione e tabula rasa in materia calcistica

  7. Chi non salta è Zamparini 57 giorni fa

    Ingiurie? Il troll pappagallo lo fa da tre anni. Che coraggio!

  8. Aggregazione galattica lame rotanti 57 giorni fa

    Quando si allestirà un museo dedicato alle ingiurie ad opera di ChiNonSa? Qui altre opere d'arte: ''morbosa moralità del TROLL antirosanero'', ''il soggetto in questione sta messo proprio male'', ''se leggesse queste porcherie querelerebbe stò carneade'', ''la misera cifra espressiva di questo soggetto''. #senzalimiti

  9. Mario 58 giorni fa

    Si è vero che non si deve dimenticare ma si può anche 0perdonare chi sbaglia e riconosce di aver sbagliato. Sono sicuro che Fabrizio si farà onore in questa nuova avventura

  10. chi non salta è zamparini 58 giorni fa

    Figurarsi se un articolo su Miccoli non attirava la morbosa moralità del TROLL antirosanero, che non disdegna di reiterare l’etichetta di paramafioso a Mirri il quale, se leggesse queste porcherie querelerebbe stò carneade. Se pensiamo che la misera cifra espressiva di questo soggetto è improntata a disprezzare Mirri sol perché i veri tifosi del Palermo hanno disprezzato MZ (per le sue evidenti lacune manageriali e finanziarie), se ne conclude che il soggetto in questione sta messo proprio male. Strumentalizzare questioni più grandi di lui per esaltare parvenu friulano. #povertàintellettuale

  11. Bugia 58 giorni fa

    ....si vede che a Trieste sono tutti punciuti....

  12. Aggregazione galattica lame rotanti 59 giorni fa

    Fantastico! Dopo la partecipazione alle Vecchie Glorie con la benedizione del Presidente Dario Mirri, l'applauso quantomeno ignaro di troppi tifosi, dopo l'avvenuta albanese, l'estorsore aggravato dal metodo mafioso con condanna in Appello si accinge a formare calcisticamente i giovani. Sarà un fulgido esempio per le nuove generazioni in un paese che, come ben sa Maria Falcone, sa soprattutto dimenticare, rimuovere. #poveraitalia

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *