RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, summit di mercato
In arrivo due colpi

GDS - Palermo, summit di mercato. In arrivo due colpi



Il Palermo attende due rinforzi che sono in arrivo, nello specifico attaccanti. Così Il Giornale di Sicilia stamane in edicola fa il punto della situazione in casa rosanero.

Il presidente Dario Mirri e l'amministratore delegato Rinaldo Sagramola sono arrivati nella sede del ritiro di San Gregorio Magno per parlare di mercato con Castagnini e Filippi.

 

Giuseppe Fella dovrebbe firmare nelle prossime ore. Il calciatore della Salernitana arriverà con la form/

/>
  • /a del prestito con diritto di riscatto. Il Palermo, però, con la partenza di Lucca cerca soprattutto una prima punta. Il nome in cima alla lista è sempre quello di Pietro Cianci, di proprietà del Teramo ma nell'/ />
  • /timo campionato con la maglia di Potenza e Bari. Il club siciliano ha trovato l'accordo con il Teramo s/

     

    NEWS DI GIORNATA

     

    GDS - PALERMO, SUMMIT DI MERCATO. IN ARRIVO DUE COLPI

     

    /-3-4-2-1.html" target="_blank">PALERMO, FILIPPI INSISTE SUL 3-4-2-1

     

    MICCOLI, NUOVA AVVENTURA CON LA PRIMAVERA DELLA TRIESTINA

    />
  • /la base di 250 mila euro, ora bisogna convincere il calciatore.

     

     

    La trattativa non è semplice, anche perché il Palermo prima vorrebbe liberarsi un altro posto in avanti con la partenza di Andrea Saraniti.

    Se con Cianci la situazione non dovesse sbloccarsi, ci sarebbe pronta l'alternativa.

    Secondo il quotidiano si tratta di Eric Lanini, attaccante di proprietà del Parma che piace tantissimo al diesse Castagnini. Il Palermo ha fatto un sondaggio ma il calciatore è in attesa di chiamate dalla Serie B e ha chiesto di aspettare. Comunque - conclude il giornale - la priorità del Palermo rimane Cianci. 


  • /> /> />





    Lascia un commento

    I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *