GIRONE I

Decreto Coronavirus, le partite
a porte chiuse del Palermo

Decreto Coronavirus, le partite a porte chiuse del Palermo



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK


Con il decreto governativo per l'emergenza sanitaria Coronavirus è stato ufficializzato lo svolgimento a porte chiuse di tutte le manifestazione sportive fino a giorno 3 aprile. Dal momento che il provvedimento comprende tutto il territorio nazionale anche il Palermo, nonché  il girone I di Serie D, giocherà senza i propri tifosi per tutto il mese di marzo. 

 

UFFICIALE - DECRETO GOVERNATIVO, GLI EFFETTI SULLO SPORT

 

Sono tre in totale i match che i rosa disputeranno a porte chiuse, uno di questi al "Renzo Barbera": Corigliano-Palermo di questa domenica, il big match di Torre Annunziata contro il Savoia del 22 marzo e la gara interna contro la Palmese del 29 marzo saranno interdetti al pubblico per via delle disposizioni del decreto varato dal governo per contrastare la diffusione del Covid-19. Salvo nuove disposizioni i tifosi rosanero potranno tornare sugli spalti per la gara esterna contro l'ACR Messina del 5 aprile. 







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *