EX PALERMO

Museo, derby e tifosi
rosanero: parla Biffi

Museo, derby e tifosi rosanero: parla Biffi



Parla Roberto Biffi.

Lo storico ex capitano del Palermo, ritornato di recente dopo tanto tempo nel capoluogo siciliano, intervistato da Sport19.it ha parlato dell'apertura del museo rosanero nonché dell'imminente derby contro il Catania e dell'assenza dei tifosi al "Renzo Barbera": 

 

«Per me è una grandissima gioia tornare dove sono diventato uomo, ho ritrocato una città splendida come l'ho lasciata tanti anni fa. un tuffo neirricordi importante per me, una cosa che purtroppo non posso vivere sempre ma palermo per me è come se fosse la mia seconda casa». 

 

MUSEO

«Ho fatto parte come tanti di questa societòà ed è possibile che possa trovare qualcosa anche di mio che ha fatto la storia del palermo. Non so dare un giudizio perché non sono ancora andato ma sarà sicuramente un'emozione incredibile». 

 

RENZO BARBERA

«In questi ultimi momenti della nostra vita lo stadio vuoto è una sensazione tristemente nota, sono sicuro che quando ritroveranno i nostri tifosi e spero il più presto possibile i giocatori rosanero capiranno cosa vuol dire giocare in questa società e in questo stadio. Mi è successa una cosa simile i primi due anni di Palermo perché eravamo a Trapani per via del rifacimento dello stadio per i mondiali del 90, era una sensazione un po' distorta di quello che significava giocare nel Palermo». 

 

DERBY

«Quale derby ricordo con più piacere? Ce 'è stato uno che non è stato bellissimo come risultato ma lo è stato perché poi si è coronato il sogno di vincere la Coppa Italia di Serie C e il campionato 1992-1993 con Orazi in panchina. Perdemmo in casa 2 a 0, lo stadio era gremitissimo e ciò che mi è rimasto impresso è che la gente pur avendo perso contro gli storici rivali ci applaudì come se avessimo vinto. Mi è rimasto sempre nel cuore perché i tifosi palermitani sanno capire i momenti ed è una grande forza per questa piazza. L'importante è dare tutto, in quella partita l'avevamo fatto ma nel calcio si può anche perdere ma hanno trovato la forza di supportarci e siamo stati felici di premiarli vincendo le due manifestazioni. Chi vincerà il derby? Speriamo vinca il Palermo, in questo momento i rosa hanno bisogno di fare punti perché la classifica è deficitaria e speriamo siano punti importanti». 


NEWS DI GIORNATA

 

DI PADRE IN FIGLIO

 

PALERMO, SPERIAMO STAGIONE NON SIA COMPROMESSA

 

PALERMO, ALTRI QUATTRO NEGATIVI. EMERGENZA TERMINATA

 

OGNI GIORNO SARA' UNA FESTA: TANTI AUGURI PALERMO

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *