DOPPIO EX

«Bari, il Palermo sarà un
avversario tosto». Parla Fontana

«Bari, il Palermo sarà un avversario tosto». Parla l'ex Fontana



Il campionato di Serie C, e in particolare il girone C, sarà davvero complicato quest’anno. Il Palermo, in ritiro pre-campionato a Petralia Sottana, deve ancora prendere forma e mister Boscaglia è al lavoro proprio per dare un’identità ai rosanero.

 

L’avversaria principale quest’anno sarà sicuramente il Bari, che ha perso la finale play-off con la Reggiana. Intervistato da TuttoBari.com l’ex portiere di Bari e Palermo Alberto Jimmy Fontana ha così parlato dei cambiamenti in casa biancorossa e dei rosanero:

 

«Credo che una società come il Bari abbia l’ambizione di vincere il campionato e di puntarci in maniera netta. Non è facile. Il girone C è difficilissimo, ma la pretendente numero uno deve essere il Bari. Cambio strategia sul mercato? Il Bari parte già da un organico importantissimo. Solo un campionato fantastico come quello della Reggina ha rotto il suo incantesimo. Sono dell’idea che chi conosce la categoria e l’ha vinta sia importantissimo a livello caratteriale. Quei giocatori sono una scelta ragionata».

 

PALERMO

«Come piazza e ambizione il Palermo è una squadra che può puntare alla Serie A. Il discorso è che come rosa il Bari oggi ha qualche cosa in più, poi sarà sempre il campo ad avere l’ultima parola. È logico che con l’entusiasmo che hanno in squadra, il Palermo sarà una rivale scomoda. Nel girone C ci sono parecchi campi caldi e tosti, con giocatori che splendono in città e diventano idoli. Il Bari ha comunque qualche vantaggio».


ALTRI ARTICOLI

 

DI PIAZZA, SERIE B E OBIETTIVI. PARLA MIRRI

 

PALERMO, NUOVO INFORTUNIO PER DODA: IL REPORT CLINICO

 

LA MARCA: «PETTINARI ECCEZIONALE, FELLA UNA GARANZIA»

 

CHI SI RIVEDE! BACCAGLINI A FP: L'INTERVISTA





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *