ZAMPARINI

«Follieri simpatico ma
ha dato garanzie fasulle»

«Follieri simpatico, ma ha dato garanzie fasulle»

 

Ecco le dichiarazioni del patron del Palermo calcio, Maurizio Zamparini, rilasciate al quotidiano La Repubblica-Palermo in merito alla rottura con Raffello Follieri:

 

«Le garanzie fornite da Follieri equivalgono a zero e sono fasulle. Follieri mi stava pure simpatico, ma sino ad oggi non ha dimostrato di avere i mezzi per prendere il Palermo. Il documento su carta intestata Deutsche Bank di Francoforte è un falso come sono false le firme. Ma la trattativa non l'ho seguita io, ma l'avvocato Anania. L'unica cosa che so è che voglio andare via da Palermo. Lo devo fare per la mia vita e per la mia carriera. Sono stanco. Quando abbiamo firmato l'accettazione dell'offerta di acquisto ho allegato anche i documenti contabili del Palermo, ma dall'altra parte non ho ricevuto nulla. Ma io tratto con un gruppo americano quotato alla borsa di New York. Potrei chiudere nel giro di qualche giorno». 

 

LE PAROLE DI ZAMPARINI A LA GAZZETTA DELLO SPORT:

→ «I BOND LI PUÒ EMETTERE CHIUNQUE. FOLLIERI HA COSTRUITO UN CASTELLO DI CARTA»

 

E AL GIORNALE DI SICILIA:

→ «FOLLIERI È UN BUGIARDO E UN FALSO»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *