PROFILO

Chi è Nicola Valente, il nuovo
acquisto del Palermo

Chi è Nicola Valente, il nuovo acquisto del Palermo



Dall'immobilismo a due colpi in un giorno solo, e la sensazione è che è soltanto l'inizio.

Il Palermo inizia a scoprire le carte e dopo aver trovato l'accordo con il nuovo allenatore ovvero Roberto Boscaglia ufficializza gli acquisti a titolo definitivo di Andrea Saraniti e Nicola Valente. Se il nome dell'attaccante palermitano circolava ormai da settimane nell'ambiente rosanero, quello dell'esterno offensivo classe 1991 è apparso agli onori della cronaca 24 ore prima del suo approdo nel capoluogo per la firma del contratto.

 

UFFICIALE - SARANITI E VALENTE SONO ROSANERO: IL COMUNICATO

 

Ala destra adattabile anche a sinistra e, all'occorrenza, anche come esterno mancino di centrocampo Valente inizia la sua carriera a Legnago in Serie D, dove rimane per tanti anni prima del il salto di categoria che arriva nel 2015 con il passaggio al Pordenone di Tedino che per poco non ottiene la promozione in Serie B. Dopo una prima stagione in C da comprimario l'attaccante di Zevio si trasferisce al Siracusa dove invece fa stabilmente parte dell'undici titolare segnando 6 reti in 32 presenze, l'anno dopo passa alla Sambenedettese per poi approdare nel 2018 alla Carrarese. Nelle due stagioni a Carrara Valente è stato uno dei punti di riferimento offensivi del tecnico Silvio Baldini e in quella appena conclusa ha raccolto 25 presenze segnando 6 gol, uno di questi nei play-off promozione contro la Juventus U23 prima di essere eliminato dal Bari nel turno successivo. 

 

Funambolo della corsia di destra, Valente è al momento il candidato principale per comporre il tridente offensivo insieme a Floriano e alla punta titolare che arriverà dal mercato. L'esterno di Zevio è una assoluta garanzia per la Serie C, dove milita da anni ed è ormai un punto di riferimento. Toccherà a lui adesso mostrare i suoi scatti e le sue progressioni sul prato del Renzo Barbera con la maglia rosanero. 







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *