NUOVO ATTACCO

Stellone contro il Lecce si
affida a Moreo e Nestorovski

Stellone contro il Lecce si affida a Moreo e Nestorovski



 

Dopo due settimane è tornata in campo la Serie B.

Il Palermo, reduce dalla vittoria sul Crotone prima della sosta, sfiderà il Lecce del grande ex Liverani. Una sfida d’alta classifica che potrebbe essere già fondamentale in termini di classifica.


LEGGI:

STELLONE: «A LECCE CON IL COLTELLO TRA I DENTI»

STELLONE: «CI AFFIDIAMO MOLTO A PUSCAS. RISPOLI E STRUNA...»


Durante la consueta conferenza pre-gara, Roberto Stellone ha più volte ribadito quanto questa gara sia fondamentale.

Il tecnico rosanero ha poi sottolineato la volontà di rendere protagonisti tutti i giocatori in rosa e in particolare la volontà di cambiare diversi interpreti nelle varie partite.

Le motivazioni di tali decisioni le troviamo nelle parole dello stesso Stellone: «Non voglio arrivare nelle ultime dieci partite di campionato con giocatori stremati e solo un'opzione di modulo». Insomma, vedremo il Palermo in diverse sfaccettature.

 

A proposito di cambio modulo e di interpreti: sulla Gazzetta dello Sport si legge della possibilità di vedere in campo contro il Lecce la coppia Nestorovoski-Moreo; un attacco composto da giocatori che proveranno in tutti i modi ad essere decisivi.

 

Mentre il macedone ha regalato i 3 punti al Palermo nella sfida contro il Crotone, ma è rimasto a secco con la sua nazionale, l’ex Venezia ha segnato il suo primo gol in maglia rosanero solamente nella gara persa contro il Brescia.

Sia Nestorovski che Moreo, tuttavia, possono dare quella spinta necessaria per cercare la vittoria contro il Lecce.

 

Una decisione che potrebbe sembrare azzardata quella di puntare sui due attaccanti, soprattutto considerando che sia Trajkovski che Puscas sono andati a segno con le nazionali. Ma mentre per Nestorovski è stato fondamentale il ruolo di capitano, Stellone vuole puntare sul numero 9 rosanero per cercare di rimodulare la squadra.

 

I due si ritrovano dopo cinque partite. A Salerno, nella prima giornata di campionato, la coppia d’attacco era infatti composta proprio da Moreo e Nestorovski. Quella volta però la sfida finì a reti inviolate.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *