CORONAVIRUS

PALERMO, 13 GIOCATORI
DISPONIBILI: IL COMUNICATO

PALERMO, 13 GIOCATORI DISPONIBILI: IL COMUNICATO DELLA SOCIETÀ

Il Palermo ha reso noti gli esiti dei tamponi a cui la squadra si è sottoposta questa mattina in vista della sfida contro il Catania in programma alle 21 al "Renzo Barbera".

 

Il Palermo comunica che i risultati del tampone “giorno gara” effettuato la mattina del 9 novembre, hanno evidenziato un totale di 7 giocatori positivi, che si aggiungono ai 5 ancora positivi dalla tornata precedente. Considerate le Squalifiche di Roberto Crivello e Jeremie Broh, in occasione del derby casalingo contro il Catania previsto per stasera, il Palermo potrà dunque contare su un totale di 11 giocatori della prima squadra + due portieri del settore giovanile aggregati al gruppo.

 

NEWS DI GIORNATA

PALERMO, SEI GIOCATORI DI NUOVO POSITIVI. IL COMUNICATO

 

«DERBY PARTITA UNICA, TI CAMBIA LA STAGIONE». SIMPLICIO A FP.IT

 

BOSCAGLIA: «E' IL DERBY DELLA MIA TERRA. SERVE LA PRESTAZIONE»

 

GAZZETTA - PALERMO, L'ORGOGLIO DI BOSCAGLIA

 

OPERAZIONE NOSTALGIA ROSANERO: PALERMO-CATANIA. IL RITORNO





2 commenti

  1. chi non salta è zamparini 14 giorni fa

    Ridicolo. 12 effettivi da un lato, 33 dall'altro. Un infortunio, partita falsata. Questo non è calcio. Meglio chiudere. Orrore assoluto. Complimenti a chi scrive queste regole. Conoscendo i manciacavaddi, in caso di loro vittoria (probabile) daranno il peggio del loro repertorio. Cioè la loro normalità. Ma ci siamo abituati. Questo derby mi ha fatto sempre schifo

  2. Blackmamba 14 giorni fa

    Partita più falsata dei soddi favusi d'oriente. L'unica cosa positiva e che tutto questo a meno di sorprese porterà la prossima stagione a una B a due gironi, e la strategia sparagnina della società che probabilmente aveva visto giusto sarà premiata. In ogni caso un bel CHI NON SALTA E' CACANESE io cè lo metto. :-)

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *