DARIO MIRRI

«Se qualcuno può rafforzare il
Palermo sono pronto a trattare»

«Se qualcuno può rafforzare il Palermo sono pronto a trattare»



Dario Mirri è pronto a trattare con investitori che possono rinforzare il Palermo

Ad un anno e mezzo di distanza dall'acquisizione del club il presidente rosanero, complici soprattutto la situazione economica causata dalla pandemia e l'uscita del socio di minoranza Tony Di Piazza, potrebbe decidere di velocizzare le tappe di cessione qualora si palesasse un investitore che possa garantire maggiore stabilità al futuro dei rosa. Stando alle ultime notizie la base di partenza per l'acquisizione del Palermo sarebbe di quindici milioni, con la gestione pubblicitaria che essendo stata assegnata ad Infront per i prossimi quattro anni non presenta alcuna clausola particolare. 

 

Dario Mirri, intervistato da PalermoToday, ha parlato di una possibile cessione del club rosanero specificando come in questo momento si stia provando a trovare soprattutto qualcuno disposto a rilevare le quote di Tony Di Piazza, lasciando però aperta l'ipotesi di nuovi sviluppi futuri dal momento che il mandato assegnato alla Pricewater Coopers non è esclusivamente legato al pacchetto di minoranza dell'ex vice-presidente rosanero: 


“Al momento stiamo cercando qualcuno che subentri a Di Piazza. Allo stesso tempo però se dovessimo trovare qualcuno che abbia sia la forze che le capacità di rafforzare il Palermo, allora saremmo ben pronti a valutare eventuali sviluppi. A quel punto sarei ben disposto ad ascoltare e a sedermi a trattare. L’ho detto al momento della vittoria del bando e sono pronto a ribadirlo tutt’ora ai tifosi. Dario Mirri non sarà mai un limite alla crescita e allo sviluppo del Palermo Calcio. Ho lavorato e lavorerò sempre finché ne avrò facoltà per costruire le fondamenta di una solida società. Voglio un grande Palermo, con o senza Mirri”.


 





20 commenti

  1. Palermoforever? 166 giorni fa

    In questi frangenti mi sembra che l'ironia sia fuor di luogo.

  2. chi non salta é zamparini 166 giorni fa

    Non c’è nessuno (ancora) in fila avendo dato mandato alla Pricewater Coopers di condurre trattative. Una procedura un pò più seria che presentare in conferenza stampa sceicchi travestiti con auto a noleggio o ex iene tatuate. Su Venusia c’è solo l’immaginario fumettistico di un troll senza rossore alcuno che contempla la magnificenza del suo supereroe friulano indagato e inibito. #kuntakinte

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 166 giorni fa

    Si può osservare già la fila davanti allo Stadio della Favorita: sono i potenziali acquirenti del FC Palermo. A causa del prezzo allettante, alcuni vengono addirittura da altri pianeti, come Venusia e Goldrake.

  4. Tifoso libero 167 giorni fa

    Venda la società.

  5. Massimiliano la bua 167 giorni fa

    Lo Spezia in serie A è stato venduto x 20 milioni e mirri ne vuole 15 x una squadra di serie C ed in più vuole la pubblicità x 4 anni ? Ma non scherziamo con le cose serie. Si prenda i soldi che ha uscito e torni a fare il tifoso di gradinata. 15 milioni . Mah .

  6. Bugia 167 giorni fa

    @Chi Non Salta È Zamparini Grazie, ti cedo volentieri i diritti...

  7. Massimiliano la bua 167 giorni fa

    Zampatirchio no grazie. Lui è il primo colpevole della situazione del Palermo. Si è mangiato pure i chiodi dello stadio. Mirri comunque deve passare la mano perché economicamente non è in grado di gestire una società di calcio e questo può ripercuotersi negativamente anche nei confronti della sua azienda di famiglia. I dipendenti hanno la priorità . Lo dobbiamo ringraziare ma è già arrivato il momento che si faccia da parte.

  8. chi non salta è zamparini 167 giorni fa

    @Bugia Grandioso commento, grandioso, complimenti #kuntakinte ah ah ah ah ah , fenomenale. Questa me la gioco.... Grande!

  9. noitifosidelpalermo.jimdo 167 giorni fa

    La prossimo stagione senza i soldi di Di Piazza sarà ancora più difficile , preghiamo che si trova qualche acquirente possibilmente ben messo economicamente. Il primo a volere uscire da questa situazione è proprio Mirri.

  10. chi non salta è zamparini 167 giorni fa

    @Palermoforever, ti invidio il commento equilibrato ma deciso. STOP MZ. Guardiamo avanti.Io non riesco a dirlo con serenità per via di certi valletti rotanti che hanno una visione limitata e non vedono altro che un vecchio arrogante che si è messo out da solo.La mentalità di certi geni che postano bugie qui mi sa tanto di “almeno lui mangia ma fa mangiare” e altri simili corollari di chi ha una mente ristretta. Pisa, Spezia, Parma, Pescara, Reggina stanno vendendo a fondi USA, perchè il momento è propizio.Ci riuscirà anche Mirri. d*o ci salvi da altre supercazzole friulane.Altro che inibizioni

  11. Bugia 167 giorni fa

    A molti, i truffaldi piacciono...pur di 'vincere'. È la misera natura umana.

  12. Robert 167 giorni fa

    Premetto che: non è una difesa nei confronti di Zamparini. Mah vorrei ricordare a tutti quelli che lo hanno scordato che se possiamo dichiarare che la serie d o la c o la b non ci appartengono è solo grazie a Zamparini. Se il Palermo ha un blasone nel calcio è solo grazie a lui. Questa è storia! È nessuno lo può negare; come non si può negare la gestione senza senso sei suoi ultimi anni a Palermo. Come si suol dire Croce e delizia

  13. Bugia 167 giorni fa

    Al valletto, fedele alla dinastia, invece che posso dire? Gli posso solo augurare di liberarsi dalle catene. In fondo la schiavitù è finita da tempo. Certo, in effetti, alcuni umani in realtà ne sentono la mancanza. #kuntakinte

  14. Serpipa 167 giorni fa

    L'inibizione è definitiva e ancora deve affrontare il processo penale. Gli eredi ahahahahahhahahahah, gli sceicchi tarocchi e i cialtroni inglesi li ha portati come suoi eredi

  15. Palermoforever? 167 giorni fa

    Lasciamo stare Zamparini dove sta. Ha avuto il suo periodo (lungo e pieno di contraddizioni), è meglio che resti dove la storia (sportiva) lo ha collocato. Tocca ad altri e l'occasione è propizia perché, pur con tutti i suoi limiti, questa società ai 15 mln richiesti ne somma solo uno di debiti (stando all'ultimo bilancio). Una situazione migliore rispetto a quella trovata da Zamparini che ai 20 mln delle quote dovette ripianare i debiti lasciati dalle precedenti gestioni.

  16. Bugia 167 giorni fa

    Mic, se non fosse per i commenti soggetti a moderazione, sai che ti direi?

  17. Blackmamba 167 giorni fa

    Questo dovrebbe fare mettere ''u parrapicca'' a un pò di gente. Adesso vediamo chi si presenta. Ci dovrebbe essere la fila per una presitigiosa squadra come il Palermo, senza debiti, e a breve con un moderno centro sportivo. Magari saranno gli stessi fantasmi che aleggiavano con il bando. Presidente Mirri il calcio è fatto per avventurieri e truffaldi oltre che per gruppi che abbisognano di fare girare denari, lei è persona troppo perbene per stare in questo ambiente, ritorni a fare il tifoso e l'imprenditore,

  18. Aggregazione galattica lame rotanti 167 giorni fa

    @Mic, speriamo che le inibizioni vengano annullate nel procedimento pendente presso la prossima istanza della giustizia sportiva. Altrimenti si potrebbe pensare anche ai suoi eredi. #vivailcalciostellare!

  19. Mic 167 giorni fa

    Se non fosse per le inibizioni andrei a chiedere a Zamparini di tornare

  20. Serpipa 167 giorni fa

    Grazie presidente! Non c'erano dubbi sulla tua magnanimità.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *