IL COMUNICATO

Sindaco Licata: «Palermo, ti
auguro di rimanere in vetta»

Sindaco Licata: «Palermo, ti auguro di rimanere in vetta»



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK


 

Il Licata è riuscito ad interrompere l'egemonia da trasferta del Palermo costringendolo al primo stop fuori dal "Renzo Barbera" di tutto il torneo. Il 2-0 maturato ieri dai gialloblù allo stadio "Dino Liotta" ha reso orgoglioso l'intero paese ma soprattutto il sindaco di Licata Pino Galanti, che in una nota ufficiale ha anche augurato ai rosa, accolti in un clima di grande amicizia, di mantenere la fetta della classifica fino al termine del torneo:

 

“L’intera comunità licatese è orgogliosa per l’impresa dei gialloblù. La caparbia, la determinazione, le scelte coraggiose premiano sempre. Vorrei sottolineare che la città intera oggi si è stretta attorno alla squadra, gremendo gli spalti del “Dino Liotta”, e sostenendo gli 11 in campo fino a conquistare un successo meritatissimo. Bene, è questo lo spirito che deve animare la nostra comunità. Lavorare insieme, mettendo da parte veleni, incomprensioni e spirito di rivalsa, per far rinascere una terra meravigliosa. Licata unita vince. Io ci credo.

Al Palermo, ed ai tanti tifosi rosanero che oggi sono arrivati a Licata e che abbiamo accolto come cari amici, auguro di rimanere in vetta alla classifica fino alla fine del campionato per tornare a calcare in tempi brevi i grandi palcoscenici del calcio italiano”.


ALTRI ARTICOLI

 

GIRONE I, 25ª GIORNATA: CADONO PALERMO E SAVOIA

 

OCCASIONE SPRECATA

 

2-0 AL PALERMO. L'ANALISI DI MALTESE

 

LICATA-PALERMO, PARLA ROSARIO PERGOLIZZI

 

PALERMO SCONFITTO. L'ANALISI DI MARTINELLI

 

SAVOIA IN SILENZIO STAMPA

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *