ROBERTO CRIVELLO

«Palermo-Catania cerchiata da
tempo, vogliamo vincere»

«Palermo-Catania cerchiata da tempo, vogliamo vincere»



In attesa di capire se il 4 novembre il Palermo recuperererà la trasferta di Catanzaro la mente va al derby con il Catania. 

Quella con gli etnei è sicuramente la partita più sentita in casa rosanero soprattutto da un palermitano doc come Roberto Crivello. Il difensore rosa, intervenuto in videochiamata durante il programma "Siamo Aquile" in onda su TRM si è soffermato sulla sfida che nell'isola manca ormai da tanti anni, per poi passare anche all'argomento attaccanti e alla fascia da capitano: 


"Nello spogliatoio noi non guardiamo i posti in classifica, vediamo che siamo ad un punto e dobbiamo darci una svegliata. Non possiamo avere un solo punto, dobbiamo vincere e fare filotti di vittorie, poi guarderemo la classifica".

 

LUCCA E RAUTI
"Lucca e Rauti sono due ottimi prospetti, si vede subito che possono avere una carriera importante. I nostri attaccanti ci daranno una grossa mano in termini di gol, bisogna avere pazienza e fiducia nella squadra. Per far segnare gli attaccanti la squadra deve metterli nelle condizioni di farlo".

 

CAPITANO
"La scelta di Somma capitano? Il Palermo deve avere tanti leader in campo e nello spogliatoio. Somma è un ragazzo che dà molta energia positiva, per la fascia erano praticamente tutti nuovi in campo ma Michele (Somma) è uno come tanti che potrebbe fare il capitano".

 

ATTACCANTI
"Per l'attaccante il gol è la vita, tutti e tre non sono di certo felici ma li vedo tranquilli e si allenano duramente. Bisogna aspettarli e avere fiducia in loro. Noi non dobbiamo farci condizionare dai giudizi esterni perché ci faranno sempre. In tutte le piazze e tutte le tifoserie criticano, se dopo una vittoria ci sono centro commenti dopo una sconfitta ce ne sono mille. Non dobbiamo farci influenzare dagli sfoghi nei social".

 

LA SQUADRA
"Sono sicuro che siamo una squadra forte. Vedo i miei compagni tutti i giorni e siamo forti e il nostro allenatore è molto forte, adesso mi auguro che non ci sia più il problema di questi positivi perché abbiamo bisogno di giocare e fare punti".

 

PALERMO-CATANIA
"Da quando è uscito il calendario per noi è una data particolare che abbiamo segnato. Non sappiamo ancora se sarà la prossima partita o giocheremo prima a Catanzaro ma si tratta di un derby e manca da tanto tempo, vogliamo vincerlo. I giorni prima della partita l'adrenalina sarà a mille".


NEWS DI GIORNATA

 

«CHIESTI TAMPONI RAPIDI». PARLA GHIRELLI

 

TACOPINA-CATANIA: TUTTO IN DIECI GIORNI

 

LA REPUBBLICA - PALERMO, RINVIATA LA VITERBESE. REBUS CALENDARIO

 

GAZZETTA - BOSCAGLIA SA COME SI FA. PALERMO COME L'ENTELLA

 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *