PARLA IL PATRON

Cessione Palermo, Zamparini:
«A giorni un preliminare»

Cessione Palermo, Zamparini: «A giorni un preliminare»



 

Dopo le anticipazioni del Corriere dello Sport sulla trattativa con una cordata quotata in borsa per la cessione del Palermo, arrivano conferme anche da parte del patron Maurizio Zamparini, intervistato da Benedetto Giardina per il Giornale di Sicilia.

 

Si parla anche di closing, che arriverebbe soltanto dopo l'approvazione del bilancio da parte del collegio dei sindaci, che dovrebbe arrivare il 10 novembre. Solo allora si potrebbe procedere alla chiusura della trattativa per la cessione del 100% delle quote del Palermo a questa cordata citata inizialmente da Zamparini in caso di rottura con Follieri, eventualità poi realizzata. 


LEGGI

CorSport - Palermo americano In settimana Zamparini cede


 

«Questa settimana o al massimo tra dieci giorni dovremmo fare un preliminare - ha affermato Zamparini - ma penso che il closing vero si possa avere solo dopo l’approvazione del bilancio. Un Consiglio d’amministrazione nuovo non può certo approvare i conti della vecchia gestione».

 

Il bilancio - si legge sul Giornale di Sicilia - è stato approvato e firmato dal CdA del Palermo venerdì scorso; nel frattempo procedono i contatti con la cordata, a questo punto, molto vicina alla chiusura (le uniche informazioni che si hanno è che si tratta di una società estera quotata in borsa) su cui viene mantenuto il massimo riserbo. 

 

Prima del 10 novembre non dovrebbero essere presi accordi ufficiali: «Non so - aggiunge Zamparini - se verrà nominato un presidente in quell’occasione o dopo. Ponte? Poteva essere uno dei candidati, ma dipende dai nuovi acquirenti. Loro cercano un nuovo presidente, vedremo».






20 commenti

  1. Isatacuracaticachi 46 giorni fa

    @Daniele io non dicevo cosa è più grave o meno...dicevo che a livello di affluenza allo stadio abbiamo avuto chi ha fatto di peggio

  2. Jack lo Squartatore 46 giorni fa

    Ma questo Canepa (il nick scelto è rivelatore) deve essere un cannicavaddu bollito ... Grazie che insulta ... Ma pensa a quella faccia di non dico cosa del tuo presidente ...

  3. Daniele 46 giorni fa

    @isataccura, le partite di cui parli tu le ho viste anch'io. Ma la situazione è molto diversa, non paragonabile. A quell'epoca ol Palermo era gestito da savutafossi protestati, gente tipo Polizzi, Ferrara e ci giocava gente come Bigotto, Marsan ecc. Ed eravamo in C2. Oggi siamo in B volontariamente perchè MZ non ha voluto investire soldi che comunque ha e pensato di campare con plusvalenze e ammortizzatori e in squadra ci sono ogni anno almeno 8/9 nazionali. Il vuoto di questi due anni è molto, ma molto ma molto più grave. A quel tempo era giustificato. Oggi la colpa è solo di questo impostore

  4. tifoso vero 46 giorni fa

    Moderatore, ma, fammi capire...definire il popolo palermitano pidocchi infimi e schifosi morti di fame nullafacenti e mafiosi puo' andar bene?...e' legittimo?...Moderatore tu sei Palermitano?...la cosa ti lascia indifferente?, non ti offende?...io resto allibito!

  5. Jack lo Squartatore 46 giorni fa

    @Canepa. Sì sì, come a Catania dove il presidente ha dimostrato ampiamente di saperci fare come imprenditore ... Prima con WJ e poi coi treni (del gol ...) ... Fussi cosa da farlo crocifiggere dal Ministro dei Trasporti ... E questo perché i catanesi ci sanno fare ... Ahahahahahahahahah ...

  6. Isatacuracaticachi 46 giorni fa

    E' una tua opinione e un opinione non può certamente essere la verità, altrimenti potrei definirti presuntuoso...Palermo non naviga certamente in buone acque (per colpa di un italietta unita da 150 anni a questa parte) ma addirittura uscirsene con frasi del genere mi sembra un po troppo, un consiglio spassionato (se non lo hai già fatto), vai via da Palermo se ti trovi cosi male vai a fare le fortune ad un altra città

  7. Canepa 46 giorni fa

    Isatiacuracaticachi purtroppo quello che ho scritto è la veritá! Idifferente il fatto che io o tu o tizio o caio si ci rispecchi! È semplicemente la realtá delle cose.

  8. Isatacuracaticachi 46 giorni fa

    @Daniele...che nessuno fece peggio parole grosse...io personalmente ricordo per una partita in cui eravamo una quarantina, e ne ricordo molte altre ben al di sotto degli spettatori di adesso (Coppe europee comprese) e considera che ai tempi tranne quelli delle coppe cuinnutu a cu un scavaiccava (mai saputo fare)

  9. Isatacuracaticachi 46 giorni fa

    @Canepa è abbastanza evidente che ti rispecchi in quello che scrivi, volevo anche ricordarti che i presidenti del territorio non esistono più da un po (tranne qualche caso più fortunato e non) e non solo in italia (la i minuscola non è un errore) ma ormai ovunque in europa. Sullo scetticismo generale devo dire che avete pienamente ragione, ma questa volta è tutto vero...vedrete!!

  10. canepa 46 giorni fa

    Tutto questo è colpa nostra! Noi Palermitani siamo dei pidocchi infimi e schifosi, una comunitá di morti di fame nulla facenti! Se avessimo un tessuto socio economico non da terzo mondo e qualche imprenditore serio e non mafioso, la nostra squadra sarebbe in mano a persone radicate sul territorio e non in mano ad un mercante e mercenario!!

  11. Paolo 46 giorni fa

    Dopo tante repliche lo spettacolo diventa noioso.

  12. CiuridduScaiNius24® 46 giorni fa

    Si certo, adesso il 10 novembre, poi altro tempo per il closing, poi le fideiussioni, verifiche varie, manca un documento, le marmellate di silvanuccia sono acidule, mi sono alzato nervoso, ho bisogno di tempo, sono dei cialtroni, non hanno garanzie, ho nuovi acquirenti, ci incontreremo. MA IO DICO!! la volete finire di scrivere che al 99% il palermo è venduto il mese scorso, in settimana o tra due giorni, quando sono tutte palle. Chi vuole vendere porta avanti metodi ben più seri e ufficiali, non cazz te dette e ridette. Voglio i fatti non le chiacchiere di un falso e psicopatico individuo.

  13. Daniele 46 giorni fa

    @Aquilotto. Del resto aveva cominciato col tutto pieno. 32.000 abbonati nel 2004. Ora tutto il contrario. Sarà un record. nessuno mai è stato capace di tanto. Quanto all'attualità, ha ragione. prima un bacetto, il preliminare fra dieci giorni....poi tutto il resto. Secondo tradizione..... (forse però dal primo contatto 10 giorni per un preliminare sono un pà troppi....)

  14. AquilaRosanero 46 giorni fa

    Continua l'opera instancabile di quest'uomo dello smantellamento del tifo rosanero. Non gli basta il traguardo dei 25.000 posti vuoti al Barbera, vuole raggiungere quota 32.000 al più presto possibile. Ancora pochi irriducibili e l'opera sarà completata. L'obiettivo stadio vuoto è ormai a portata di mano.

  15. Isatacuracaticachi 46 giorni fa

    Si anticipano i tempi? Buono!!

  16. RosaNero Amareggiato 46 giorni fa

    NON SE NE PUÒ PIÙ DI QUESTO INDIVIDUO!!!!! SVENDITI ANCHE A NINO U BALLERINO MA BASTA CHE TOGLI TENDE AL PIÙ PRESTO. SIAMO ESAUSTI

  17. wert 46 giorni fa

    Ci credo solo quando ti vedrò con le valigie in mano sopra un treno direzione.....VAFF..!!!!!

  18. Pinuzzo 46 giorni fa

    c*****o chi ti crede FARFALLONE

  19. Aquilotto 46 giorni fa

    INIZIA IL NUOVO CAPITOLO DELLE BALLE DI QUESTO INDIVIDUO NATO IN FRIULI CHE CONTINUA A PRENDERE PER IL CXXXLO I TIFOSI PALERMITANI , ORMAI È SERIALE ,NON SE NE PUÒ PIÙ .......MA QUANDO FINIRÀ QUESTO INCUBO E POTREMO SVEGLIARCI DINUOVO NEL NOSTRO STADIO PIENO DI PASSIONE PER I COLORI ROSANERO ?

  20. Michele 46 giorni fa

    Venghino, signori venghino!!!! Avanti un altro. E dopo questo, un altro ancora........ Buonanotte!!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *