VECCHIA SOCIETÀ

GdS - Zamparini non si rassegna
Ricorso al Coni per l'inibizione

GdS - Zamparini non si rassegna. Ricorso al Coni per l'inibizione



Maurizio Zamparini non si rassegna. L’ex patron dell’U.S Città di Palermo, secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, avrebbe fatto ricorso al Collegio di Garanzia del Coni per chiedere l’annullamento della decisione della Corte Federale d’Appello di infliggere, proprio all’imprenditore friulano, 5 anni di inibizione per il fallimento del vecchio club.

 

Insieme a Maurizio Zamparini hanno fatto ricorso la figlia Silvana, la moglie Laura Giordani  e l’avvocato Bettini. Tutti e tre, componenti del cda dell’ U.S Città di Palermo in periodi differenti, sono stati condannati a 6 anni di inibizione.

 

Anche Emanuele Facile (un anno di inibizione), Vincenzo Macaione (un anno di inibizione), Alessandro Albanese (un anno di inibizione) e John Treacy (9 mesi di inibizione) hanno deciso di appellarsi alla sentenza di secondo grado.






10 commenti

  1. Mau49 27 giorni fa

    Di questo innominabile friulano non me ne frega assolutamente nulla. Per me non esiste . Spero solo in una equa giustizia , a tutti i livelli

  2. Il davinotti 27 giorni fa

    Zamparini ha evidenziato, e in un certo senso accresciuto, i limiti organizzativi, ed anche quelli economici, della piazza sportiva (e anche sociale) palermitana. Senza le sue risorse economiche e capacità imprenditoriali Palermo (tifoseria compresa) sta dimostrando di essere solo una piazza di serie C/D.

  3. Tifoso 27 giorni fa

    Peggiore per alcuni ,migliore per altri. Sicuramente quello che maggiormente ha spaccato in due la tifoseria . Detto questo aria fritta , tutto finito . Zamparini è il passato non tornerà più. Anche questo meglio per alcuni peggio per altri. Ho sempre pensato che un presidente non può condizionare l'amore di un Tifoso verso la propria squadra. Per questo cari amici credo occorra in questo difficile momento pensare al presente per avere un futuro. Un giorno sapremo, forse, dove collocare Zamparini. Se tra i grandi o se fra coloro , tanti , che sul povero Palermo ci hanno solo speculato.

  4. Chi non salta è Zamparini 28 giorni fa

    Perfino la cassazione (sez 3^) ha sancito la tendenza a imbrogliare dell’inibito. Anche la giustizia ordinaria farà il suo dovuto corso sulla base di questi inoppugnabili elementi. Lo sappia THE KING OF TROLLS. Prima o poi il suo padroncino verrà condannato e i suoi giannizzeri sbugiardati MZ, il peggior presidente della storia del PALERMO

  5. Francesco 70 28 giorni fa

    Alla fine,il peggior presidente della storia del Palermo calcio!

  6. En zo 28 giorni fa

    E Tamerlano? Io ci vedo molti tratti in comune con Tamerlano.

  7. Chi non salta è zamparini 28 giorni fa

    La peggior squadra di sempre si misura in relazione agli investimenti, all’indebitamento e nel rapporto coi risultati. Da questo punto di vista l’FC PALERMO e la fallita (con colpa e dolo di MZ) U.S. città di Palermo degli ultimi anni del sultanato, sono due grandezze disomogenee non paragonabili. E anche volendo Utilizzare questi parametri è indiscudibile il primato della prima sulla seconda. IL MASTER TROLL non ha le dotazioni minime per afferrare questi semplici concetti, è evidente

  8. Bugia 28 giorni fa

    Nerone non è ricordato dalla storia per le cose buone che ha fatto, bensì....

  9. Paolo 28 giorni fa

    zamparini con il Palermo ha sbagliato ma era uno che era contro i poteri del calcio, adesso hanno trovato mezza scusa per buttarlo fuori dal calcio.

  10. Aggregazione galattica lame rotanti 28 giorni fa

    Maurizio Zamparini, il miglior presidente della storia rosanero, mostrerà alla fine la bontà del suo operato. Le responsabilità della distruzione della migliore fase in assoluto della storia del club sono altrui, e saranno chiarite nelle sedi opportune. Ci ritroviamo oggi con la peggiore squadra di sempre, quando fino a poco tempo fa, persino nella fase del declino dell'impero finanziario zampariniano, la gloriosa U. S. Città di Palermo navigava ai piani altissimi della Serie B, fermata soltanto dalle scorrettezze frusinate. #eravamoaquile #AltralacategoriA

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *