DISATTENZIONI

Zamparini: «Persi troppi punti.
Non può succedere»

Zamparini: «Persi troppi punti. Non può succedere»



Uno dei problemi del Palermo in queste ultime partite è sicuramente la difesa, reparto che si è fatto trovare parecchie volte disattento.

 

VIDEO - Tedino: «Contro il Cittadella daremo battaglia»

 

Il patron Maurizio Zamparini, nel corso dell’intervista al Giornale di Sicilia, ha parlato della squadra: «I ragazzi ci devono mettere del loro. Non deve essere il tecnico a dirgli di difendersi. La difesa deve essere organizzata, prima era la migliore del torneo. Quando ha pareggiato la Cremonese, Rispoli era a metà campo e non marcava nessuno. Vuol dire che l’impostazione era sbagliata. A dieci minuti dal termine bisogna difendersi e ripartire. Lo ha fatto la Juventus con il Benevento, non lo dobbiamo fare noi? Abbiamo perso tanti punti da situazione di vantaggio, regalando le partite agli avversari. Non può succedere»

 

Tedino: «Zamparini arrabbiato? Lo siamo anche noi»

 

E sulla sfida contro la squadra di Venturato: «Non sarà facile. Dobbiamo reagire come abbiamo fatto dopo che il Cittadella venne a vincere a casa nostra. Siamo una squadra superiore, teniamo palla più degli altri, ma non facciamo risultato. Ci sarà un motivo, no?»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *