EDICOLA

Zamparini getta il Palermo
nel caos. I fatti di oggi

Zamparini getta il Palermo nel caos. I fatti di oggi



«Palermo, l'ultimatum di Zamparini», titola così il Giornale di Sicilia in apertura delle pagine sportive. Il riferimento è al comunicato che l'ex presidente ha diramato ieri tramite il sito ufficiale della società e diretto a Paul Baccaglini.

In occhiello alcune delle parole di Zamparini: «Entro domani l'accordo firmato con Baccaglini o andrò avanti da solo», è l'aut aut che il patron friulano ha dato al trader italoamericano, rappresentante della YW&F Global Limited, la società veicolo che dovrebbe rilevare il 100% delle quote del Palermo.
In taglio basso, protagonista il Palermo under 17, qualificato per le Finals di categoria: «Baby rosa, è tempo di correre verso il sogno scudetto». 


Il Corriere dello Sport titola: «È caos. Il patron duro: tempo scaduto». In occhiello: «Un comunicato di Zamparini apre nuovi interrogativi sulla cessione». In descrizione, uno stralcio del comunicato: «Il Palermo e i suoi tifosi meritano il massimo rispetto. Servono risposte definitive entro domani». 

L'articolo di spalla è dedicato ai baby rosanero: «L'U17 cerca il pass per la finale». 


«Palermo, che caos», è il titolo della Gazzetta dello Sport in apertura delle pagine dedicate alla Sicilia. In descrizione: «Closing entro domani o nulla. Le decisioni non possono più attendere». 

 





5 commenti

  1. RosaNero Amareggiato 58 giorni fa

    Ecco....Baccin si è dimesso "non vi erano le condizioni per lavorare...". Vale quanto una risposta a significare che la farsa closing ormai ha i secondi contati. Zamparini pensa di uscirsene pulito per l'ennesima volta scaricando tutto sul pupazzo Baccaglini....ma questa volta temo per lui che la reazione della piazza si farà sentire. Tutto questo Zamparini non doveva osarlo....a TUTTO C'È UN LIMITE. È un cancro che va estirpato con le buone o con le cattive

  2. nutello 58 giorni fa

    No, questo è peggiore.......................... Perché in quel caso fu la Federazione a volere cancellare il Palermo per dare un "segnale forte" al settore ingigantendo in modo surrettizio una situazione ancora controllabile (i fatti successivi, infatti, dettero del crack rosanero cifre molto diverse da quelle prospettate da Matarrese accoliti), quella di oggi è una vicenda del tutto surreale ma INTERNA alla Società.................... Forse addirittura INTERNA al suo proprietario il funzionamento della cui mente desta ormai più che una perplessità............................

  3. Antonino Viviano 59 giorni fa

    Zamparini sostiene che Palermo e i tifosi meritano rispetto. Ma lo schizofrenico dimentica che finora l'artefice di questa farsa è soltanto lui è se dovesse rimanere lui ancora al comando, gli spalti rimarranno vuoti, salvo eventuale fallimento. Un altro 8 settembre come nel 1986.

  4. fulippo 59 giorni fa

    Io avevo detto fin dal primo giorno che baccarini era un pupazzo del patron Zampaman e che sarebbe rimasto lui a guidare il palermo. Domani sentiremo che non ci sarà alcun closing perché non è stata presentata nessuna offerta da parte di baccarini. Cmq è una vergogna e penso che il Palermo calcio scomparirà dal calcio che conta.

  5. paolo 59 giorni fa

    E tutto un cumulo di chiacchiere ben escogitato da Zamparini.... Domani sentiremo dai giornali che è tutto saltato!!! Che ci scommettiamo??

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *