Zamparini: "Cerco un cinquantenne che prenda il mio posto. Cascio? Voglio capire le potenzialità economiche" - Forza Palermo Calcio Giornale

Zamparini: "Cerco un cinquantenne che prenda il mio posto. Cascio? Voglio capire le potenzialità economiche"




Giorni fa il patron rosanero ha dichiarato che le trattative per la cessione del club sono in stato avanzato (leggi intervista) e oggi ha snocciolato più dettagli: “Cascio è una persona che mi è simpatica e ha passione, ma di lui so solo che era l’assistente di Michael Jackson. Voglio capire le sue reali potenzialità economiche. Il suo gruppo mi ha presentato una proposta che prevede la chiusura della trattativa entro novembre, ma prevede anche il pagamento di una parte della somma dilazionato in tre anni. Un pagamento che Cascio sospenderebbe in caso di futura retrocessione in Serie B. Ho dato mandato a un advisor di capire la reale potenzialità economica del gruppo di Cascio. Io sono disposto anche a un pagamento in cinque o dieci anni, ma noi siamo il Palermo e io sono Zamparini e quindi voglio cedere la squadra a chi mi offre garanzie soprattutto di investimenti futuri - ha dichiarato l'imprenditore a "La Repubblica". - I cinesi, ad esempio, in questa ottica mi hanno già detto che sono pronti a spendere 200 milioni tra squadra, stadio e centro sportivo. Nei prossimi giorni arriverà in Italia una delegazione di questi imprenditori cinesi, ne sapremo sicuramente di più”. Infine è stato chiesto a Zamparini come dovrebbe essere il nuovo proprietario del Palermo: “Voglio una persona che gestisca questo momento di transizione, uno che possa fare le mie veci. Lo scorso anno ho chiesto a Trapattoni, ma mi ha detto di no. Sarei felice se Gianni Di Marzio volesse ricoprire questo ruolo, ma lui ha la mia stessa età e mi direbbe di no. Quindi cerco un cinquantenne che prenda il mio posto”.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *