L'AVVERSARIO

Vivarini: «La mia squadra
competitiva, poste le basi»

Vivarini: «La mia squadra competitiva, poste le basi»

A margine della sfida persa contro il Palermo il tecnico dell'Ascoli Vincenzo Vivarini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in mixed zone:

 

«Anche oggi abbiamo fatto una buona prestazione mettendo in luce delle buone qualità. La gestione di palla è stata molto efficace anche se è mancata la capacità di arrivare in porta.

Sull’arbitro non dico niente, ci siamo abituati e quest’anno ne abbiamo passate tante.

Il lavoro dell’allenatore è molto complicato: sono molto soddisfatto perché siamo arrivati alla fine della stagione con una squadra competitiva e con la mentalità di giocarsi sempre le partite.

Abbiamo posto le basi per fare qualcosa di meglio il prossimo anno».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *