TRAGEDIA MALTEMPO

Casteldaccia, l'iniziativa
della Curva Nord del Catania

Vittime di Casteldaccia, l'iniziativa dei tifosi del Catania

 

I tifosi del Catania si uniscono al dolore per la tragedia di sabato sera a Casteldaccia (Palermo) dove 9 persone hanno perso la vita a causa del maltempo.


LEGGI:

Tragedia Casteldaccia, ai funerali anche tre rosanero


 

In occasione della partita Catania-Siracusa valida per il campionato di Serie C, i tifosi della Curva Nord del Catania terranno 10 minuti di silenzio in memoria delle due famiglie palermitane. 

La nota pubblicata dai tifosi del Catania sulla pagina Facebook de La Domenica allo stadio "Mercoledì, in occasione della partita Catania-Siracusa, la Nord osserverà dieci minuti di silenzio in memoria della vittime di Casteldaccia e degli altri morti in occasione dell’alluvione di sabato 3 novembre. Morti non per il maltempo, ma per la responsabilità e l’incuria di decenni di mala politica e mala amministrazione, di giustizia che procede a passo di lumaca, di regole che nessuno rispetta, compresi i tanti che costruiscono dove non dovrebbero. Non sta a noi fare i processi. Ma ricordare i morti è un dovere, perché nessuno dimentichi quanto accaduto. Rivali allo stadio, siamo tutti figli delle stessa Terra, la nostra martoriata Sicilia".






6 commenti

  1. Rosanero 9 giorni fa

    Bravi i catanesi! Onore a voi, ma anche a livornesi, foggiani, napoletani,leccesi, trapanesi, reatini, brigata tifosi e gelesi. Spiace (ma non meraviglia) l'assenza di solidarieta degli juventini (dedicato ai meridionali che tifano juve). Spiace (ma meraviglia tantissimo!) l'assenza di striscioni di solidarietà da parte di qualche gemellato e amico storico. Di certo questa assenza influirà sui rapporti. U carbone suntinci, mascaria. I tifosi si chiedono perché dobbiamo essere amici di chi non si è degnato minimamente di esprimere solidarietà?

  2. giuseppe LA MANTIA 9 giorni fa

    SONO UN TIFOSO DEL PALERMO,OGGI HO VISTO IL VOSTRO STRISCIONE E CHE DIRVI: BRAVI E ORGOGLIOSO DI ESSERE SICILIANO COME VOI. CERTO IO TIFI PALERMO NON ME NE VORRETE SE QUANDO CI INCONTRIAMO TIFO PALERMO MA POSSO ASSICURARVI CHE QUANDO IL CATANIA GIOCA CONTRO ALTRE SQUADRE IL MIO GRIDO E FORZA CATANIA .UN CALOROSO SALUTO A VOI TUTTI E SEMPRE SICILIANI SIEMU.

  3. fabio 9 giorni fa

    Bravi ragazzi...questa è la bella faccia della Sicilia. La sana rivalità e gli sfottò ci posso stare, fanno parte del calcio, ma insultare o peggio arrivare alla rissa è disgustoso. Bravi. Detto questo siamo tutti vicini ai familiari delle 9 vittime.

  4. Salvatore 9 giorni fa

    Commovente davvero apprezzabile

  5. Funk 10 giorni fa

    A virita' la noszra martoriata Sicilia ma c'è ne vuole far andare una terra cosi ricca è bella cosi male indegni

  6. Nutello 10 giorni fa

    Ecco una bella iniziativa ... Grazie di cuore ai cugini. Le rivalità sportive sono una cosa, la solidarietà umana è altra cosa.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *