VIDEO

I tifosi del Palermo salutano la
squadra in partenza per Venezia

Tanti i tifosi rosanero presenti oggi al "Renzo Barbera" per salutare il Palermo in partenza per Venezia.




 






15 commenti

  1. Effimero 13 giorni fa

    Da quel che ho letto in questo sito, costui giudica come agisce... troll multinick. Io non so chi è e non voglio averci a che fare.

  2. Rubini 14 giorni fa

    Al mio precedente commento, vogliate aggiungere @Amala ai citati 'effimero' 'carletto' 'candido de lellis'. @Amala: 'amava in modo lascivo' = La lingua batte dove il dente duole.

  3. Rubini 14 giorni fa

    'Questo Rubini non capisce niente quando legge' (Redazione, è consentito?). Per quale motivo dovrei continuare a replicare a questo 'effimero' 'carletto' 'candido de lellis'? So di chi (e di cosa) si tratta, purtroppo non lo sa (o non l'ha ancora ben compreso) la 'Redazione', che pure ha la responsabilità del sito, al Palermo intitolato e quindi ai suoi tifosi dedicato.

  4. Amala 14 giorni fa

    Rubini, indossava sempre la maglia di Facchetti che amava in modo lascivo, un po' come fa ora con MZ, Totuccione invece quella di Giubertoni.

  5. Effimero 14 giorni fa

    Questo rubini non capisce niente quando legge. Distanza di sicurezza? No, è distanza in tutti i sensi. Se fosse vera l'identificazione, l'appartenenza comune per lo stesso ideale, non ci starebbero le barriere e non li snobberebbero A DISTANZA. PUNTO. PATETICI. E gli pagano pure gli stipendi.

  6. Rubini 14 giorni fa

    Puntuale arriva la conferma, di quanto ho detto prima e spesso. L'ignavia, l'indifferenza, la distorsione dei significati, il nulla, se non lo straccio di un nuovo nick, fugace, alla faccia dell' 'identificazione'. 'La distanza' è quella giusta, perché prevista, si chiama 'distanza di sicurezza'.

  7. Effimero 14 giorni fa

    Scena patetica. Tifosi dietro le sbarre, a distanza, lontani dal pullman, individui che non fanno altro che dare calci a un pallone che se la tirano e nemmeno guardano quelli che sono venuti a adularli per motivazioni sentimentali, di identificazione, di onore addirittura, quando quelli li snobbano.

  8. Rubini 14 giorni fa

    @Peppe. Si tratta di un vero e proprio sabotaggio, da parte di certi fantasmi (uno in particolar modo) che vagano per il web rosanero. Nulla a loro importa del Palermo e di ogni altra cosa, non sono neppure strisciati, sono ignavi, invidiosi di qualsiasi forma di passione, di sentimento e di cultura.

  9. Totuccione 14 giorni fa

    m*****a commenti i ru liri...

  10. Peppe 14 giorni fa

    Un sito che si chiama Forza Palermo pubblica questi commenti idioti ed antipatici, scusate ma perché non chiudete. Se l'amministratore vuole rispondermi, ha il mio indirizzo e-mail. Patetici.

  11. Alabarda spaziale e maglio perforante 14 giorni fa

    Noi vogliamo questa sconfitta Clap clap clap clap clap clap , noi vogliamo questa sconfitta Clap clap clap clap clap clap Noi vogliamo questa sconfitta Clap clap clap clap clap clap , noi vogliamo questa sconfitta Clap clap clap clap clap clap :-)

  12. Candido de lellis 15 giorni fa

    Solo con il palermo che resta in B, tutti questi avvoltoi vecchi e nuovi ci lasceranno in pace. Restiamo in B, ripartiamo dalla D, quello che volete, basta che non si vedono più tutte queste facce da banditi che ogni settimana spuntano fuori, oltre a Loschi ovviamente che è il braccio di colui che ci farà fallire, e che con 700mila euro di stipendio, deve fare il presidente. il direttore, e l'attore.

  13. Aggregazione galattica lame rotanti 15 giorni fa

    Li ho pagati io. Profumatamente.

  14. Francesco 70 15 giorni fa

    Sempre a lamentarsi.E se non ci vanno non sono attaccati ai colori,ci vanno e sarebbero stati pagati da Foschi...e basta adesso è il momento di stare uniti e tifare Palermo....

  15. Carletto 15 giorni fa

    Chissà quanto ha pagato Loschi per fargli fare questa sceneggiata.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *