LA TRATTATIVA

Vialli - Doria, cinque giorni
per la fumata bianca

Vialli - Doria, cinque giorni per la fumata bianca

 

Dopo la lunga attesa - ammissioni e smentite - la cessione della Sampdoria sembra ormai giunta al rush finale.

Secondo quanto riferito dalla Stampa, Vialli e Ferrero avrebbero raggiunto l’intesa. Ma - e qui sta la notizia - la società blucerchiata non verrebbe acquistata da York Capital direttamente, quanto da un Fondo ad essa legato e gestito da tre conoscenti di Vialli.

 

Nonostante l’ultimatum di due settimane dato dal presidente Ferrero - visto l’interesse di un Fondo inglese con cui potrebbe incontrarsi prossimamente - la cordata americana rimane la favorita per l’acquisizione del club genovese.

Il gruppo sarebbe pronto a sborsare ben 132 milioni di euro alfine di aggiudicarsi la società blucerchiata.

 

L’accordo raggiunto contiene anche una bozza dell’organigramma della Sampdoria del futuro: Vialli verrebbe nominato presidente, Antonio Romei si occuperebbe della gestione del club, mentre Osti rimarrebbe direttore sportivo.






1 commento

  1. Dom 92 giorni fa

    agneddu e suco.....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *