IL PENSIERO

Venezia, Tacopina: «Chi commette
illeciti giusto che paghi»

Venezia, Tacopina: «Chi commette illeciti giusto che paghi»



Il presidente del Venezia Joe Tacopina dice la sua al Il Gazzettino sulla retrocessione del Palermo.

 

Sulla salvezza.

Non lo nego, l’ipotesi di essere salvi senza disputare i playout ci fa tirare un gran sospiro di sollievo.

 

Sulla decisione.

Come ho avuto modo di ribadire diverse volte credo sia giusto che chiunque commetta degli illeciti debba pagarne le conseguenze. Questo è un discorso che vale per chiunque, non solo per il Palermo. Oggi la giustizia sportiva l’ha condannato alla retrocessione, ogni altra sentenza incoraggerebbe i club a non rispettare le norme e questa è una cosa che né il mondo del calcio, né una società civile, si possono permettere. Attendiamo fiduciosi gli sviluppi dei prossimi giorni conclude Tacopina ma finché non ci sarà una sentenza definitiva noi dobbiamo rimanere concentrati sui playout ed allenarci al massimo per arrivare preparati a quell’appuntamento, qualora si verificasse.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

FOSCHI IN LACRIME: «E' UNO SCANDALO, UNA PAGLIACCIATA»

 

TUTTOLOMONDO DIPLOMATICO: ECCO IL NUOVO AVVOCATO

 

PALERMO, PRESENTATO RICORSO AL TAR

 

ARRIVATA LA SENTENZA: PALERMO RETROCESSO IN SERIE B

 

LA LEGA B RENDE ESECUTIVA LA SENTENZA DEL TFN






3 commenti

  1. Mic 9 giorni fa

    La perfidia gli si legge in volto

  2. johnny69 9 giorni fa

    BUFFONE ANCORA PARLI TACI E AFFONDA TESTA DI M...KIA HAI ROTTO IL C...ZO FATELO ZITTIRE

  3. Pozzallo rosanero 9 giorni fa

    Il Frosinone l'anno scorso non lo vogliamo considerare illecito sportivo? Ridi ridi sciacallo..

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *