Bocalon: «C'è rammarico, ma siamo ancora vivi» - Forza Palermo Calcio Giornale
MIXED ZONE

Bocalon: «C'è rammarico,
ma siamo ancora vivi»

Bocalon: «C'è rammarico, ma siamo ancora vivi»



Il Palermo è uscito dal "Penzo" di Venezia con un pareggio che non compromette il secondo posto in solitario ma fa guadagnare punti di distacco al Brescia capolista. Punto importantissimo in chiave salvezza per i lagunari e lo sa bene Riccardo Bocalon, autore del gol del vantaggio dei padroni di casa e intervenuto in mixed zone al termine del match:

 

«Oggi sicuramente c'è stata una svolta soprattutto dal punto di vista mentale e caratteriale, significa che siamo vivi. La cosa più importante di oggi è l'atteggiamento che abbiamo mostrato in campo, poi c'è sicuramente un po' di rammarico perché c'erano girati un po' di episodi a nostro favore e prendere gol a sette minuti dalla fine un po' di amaro in bocca lo lascia. La prossima partita sarà determinante perché se ci accontentiamo di aver pareggiato in casa contro il Palermo probabilmente non abbiamo ancora capito il momento che stiamo vivendo. Bisogna alzare la testa, prendere le cose positive di questa partita e sicuramente analizzeremo con il moiter gli errori che sono stati commessi come verranno commessi anche nelle prossime partite perché altrimenti non avremmo questa posizione di classifica. Mi spiace non esserci nella prossima partita ma ci sarà qualcun altro in grado di sostituirmi, tornerò a fare il tifo per una partita».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *