IL COMMENTO

Un Palermo spento frena contro
l'ultima in classifica

Un Palermo spento frena contro l'ultima in classifica



Il Palermo era chiamato al riscatto dopo la prima sconfitta stagionale rimediata contro il Savoia, ma questo non è arrivato.

La formazione di Pergolizzi sbaglia, non aggredisce e spreca tantissimo. Il campo dell'ultima in classifica ha visto una squadra poco lucida e molto lontana da quella che ha regalato 10 vittorie consecutive e che  la vede, nonostante tutto, in testa alla classifica del Girone I di Serie D.

Un primo tempo lento, con il Palermo che riesce a rendersi pericoloso solamente al terzo minuto con Santana e con Lucera al 21' con un tiro dalla destra.

 

Nonostante l'ultimo posto in classifica, la Palmese riesce a gestire bene la partita e va vicino al gol con un cross insidioso di Saba al 29'. A complicare la situazione al 43', l'infortunio di Crivello. Il difensore rosanero, costretto ad uscire dopo un fallo di gioco, lascia spazio ad Ambro.

Inizio di secondo tempo molto simile al primo. Martin, dopo essersi liberato, manda il pallone poco fuori la porta.

Dopo una gara perlopiù sottotono, mister Pergolizzi sostituisce Lucera con Rizzo Pinna. Il giovane scuola Atalanta si rende subito pericoloso impegnando il portiere avversario costretto ad un intervento in due tempi.

 

Il Palermo prova a segnare da calcio piazzato e al 69' colpisce il palo esterno una punizione calciata da Santana.

L'ultima mezzora vede un Palermo spento, che non riesce mai a concretizzare e  sbaglia diversi palloni;  una delle poche occasioni, vede protagonista Rizzo Pinna al 90'. Il numero 10, dopo essersi liberato, calcia un tiro rasoterra che però viene bloccato dal portiere avversario.

Il Palermo sale ancora in classifica, ma solamente di un punto. Sprecata una buona occasione per tornare a vincere e dimenticare subito la prima sconfitta stagionale.






9 commenti

  1. Palermoforever? 316 giorni fa

    Isata, resta assittatu pi' cortesia ... E cmq prima pigghiati 'u Bimixin ...

  2. Isatacuracaticachi 316 giorni fa

    Ma zittitivi pi coitesia...

  3. Giulio 316 giorni fa

    Non vedo un Palermo sottotono vedo un Palermo sempre voglioso di fare risultato. Non è giusto criticare una squadra che ha fatto 10 vittorie di fila. Il pareggio di Palmi? Frutto di tante assenze tra infortuni e squalificati. La prossima partita è da vincere per allungare sul pericoloso e ostico Savoia. Forza Palermo un abbraccio

  4. Blackmamba 316 giorni fa

    Per la decima volta scrivo che siamo una ottima squadra di dilettanti ma non una corazzata, Non vincere con l'ultima in classifica è stato un peccato mortale. Ancora siamo IL PALERMO ma le altre purtroppo hanno capito che con noi si possono fare punti. La società prima che lo spogliatoio scarichi Pergolizzi, intervenga sul mercato se non vorrà intervenire dopo SULL'ALLENATORE. Questa rosa in lega pro farebbe ridere quindi prendere qualcuno pronto per il prossimo campionato E' UN OBBLIGO. La partita è stata pietosa.

  5. Yes 316 giorni fa

    Ragazzi è più di un mese che facciamo partite sterili fuori casa. Prima andavamo in vantaggio e non se ne accorgeva nessuno. Così è.... Squadre chiuse, campi piccoli, ultimi 20 minuti tutti a terra... Troviamoci rimedio, perché tirando 1,2 volte a partita in porta non se ne vincono partite se non a cu lo. Andiamo avanti, ora messina Giugliano Acireale, dovremmo travare spazi per giocare.

  6. Palermoforever? 316 giorni fa

    Ma sì, ordiniamogli un po' di Bimixin ... Così finiranno di farsela addosso ...

  7. noitifosidelpalermo.jimdo 316 giorni fa

    Speriamo che è solo un momento, non ce gioco. Ci sono anche gli infortuni che stanno creando problemi. Pergolizzi ogni tanto ci mette la sua, perchè non ha fatto entrare Kraja e Felici?

  8. Isatacuracaticachi 316 giorni fa

    Un campo indegno...quello del Pipirito è anche più largo!! Non si può giocare a calcio in campi del genere con squadre praticamente schierate tutte in difesa e con le motivazioni a 1000 perché contro il Palermo...se si segna in questi campi è solo ed esclusivamente per scattio non certo per gioco del calcio e purtroppo non abbiamo scattiato...non ho nulla da rimproverare alla squadra

  9. Francesco 70 316 giorni fa

    Occorre dare subito una strigliata a squadra ed allenatore.Il campo non proprio a norma non ha aiutato la squadra,anche le assenze di Sforzini,Doda,Ficarrotta,Felici lasciato in panchina hanno influito.Però i vari Lucera,Rizzo Pinna,chiamati in causa,non hanno sfruttato bene la loro occasione.Riordinare in fretta le idee,e ripartire,anche perché dietro di noi faticano non poco ad approfittare del nostro momento poco felice.Vedremo in settimana l'evolversi della situazione....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *