STADIO

UFFICIALE - Ecco la concessione:
il Palermo giocherà al Barbera

UFFICIALE - Ecco la concessione: il Palermo giocherà al Barbera



 

 

Adesso è ufficiale: il Palermo giocherà al Renzo Barbera. 

 

Dopo settimane di trattative e dubbi il sindaco Leoluca Orlando, vista l'approvazione della convenzione per i prossimi sei anni in attesa di firma e la discussione di oggi avvenuta con la Giunta e il Palermo F.C. per la sottoscrizione di quest'ultima, ha firmato il nullaosta per il pieno utilizzo dello stadio di viale del Fante così da poter procedere al completamento della documentazione utile per l'iscrizione al campionato di Serie C. "Ho appena firmato - scrive Orlando nel suo profilo Facebook - la lettera con cui affido lo Stadio "Renzo Barbera" alla Palermo F.C. per la stagione 2020/2021 in attesa di firmare il contratto per sei anni. Buon lavoro e Forza Palermo!" 

 

Di seguito il contenuto della lettera di concessione firmata dal primo cittadino:

 

“Oggetto: Nulla osta disponibilità stadio Comunale di Palermo Renzo Barbera – Stagione 2020/2021

 

IL SINDACO DEL COMUNE DI PALERMO

 

vista la deliberazione di Consiglio Comunale n. 75/2020 dichiarata di immediata esecuzione con la quale si è approvata la convenzione - concessione dello Stadio Comunale di Palermo "Renzo Barbera" a favore di codesta società; 

 

considerato che la Giunta Comunale nella seduta del 27/07/2020 nel prendere atto che la convenzione che regola i rapporti concessori è in fase di sottoscrizione e, altresì, che il termine di iscrizione della squadra al campionato professionistico di serie C per la Stagione 2020/2021 è di imminente scadenza (29/07/2020), all'unanimità ha dato mandato al sottoscritto di procedere al formale trasferimento al concessionario del possesso immediato dello Stadio e la relativa facoltà di utilizzo; 

 

tutto ciò permesso con la presente e le motivazioni sopra indicate; 

 

CONCEDE

 

Alla società Palermo Football Club S.p.A rappresentata dall’Amministratore Delegato Dott. Rinaldo Sagramola, con decorrenza immediata il nulla osta per il pieno utilizzo dello Stadio “Renzo Barbera” ubicato in Viale del Fante mediante il trasferimento del possesso, per lo svolgimento dell’attività sportiva connessa alla stagione 2020/2021”.






6 commenti

  1. Tifoso 56 giorni fa

    La politica si avvicina allo sport e al calcio solo per ricavarne consensi. Mi vengono in mente i salamelecchi e i gridolini durante la permanenza in serie A, tutti tifosissimi del Palermo. Tra tutti i personaggi che hanno sfilato in questo teatrino legato all stadio se un paio di questi tifa Palermo forse già è tanto. Virus permettendo invece spero di rivedere presto sugli spalti tutti i bambini e le donne che ultimamente incontravo con maglietta rosa e cappellino. Il vero tifo per me è solo questo.

  2. Kmx 56 giorni fa

    Il nostro sindaco è un portento della comunicazione. Dopo aver contribuito a creare il problema l'anno scorso e avere fatto scaricabarile come son solito, ora spaccia come un trionfo un nulla osta immediato in attesa di una concessione per sei anni. Un periodo sicuramente adeguato per fare lavori di ristrutturazione.

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 56 giorni fa

    Meglio tardi che mai, la politica si deve vergognare, pure nel calcio devono mettere mano.

  4. Yes 56 giorni fa

    Saggia decisione. Le convenzioni lunghe si studiano e si scrivono meglio di quella cosa lì che almeno ha il pregio di essere piuttosto generica.

  5. Tifoso 56 giorni fa

    Ho l'impressione che alla fine della fiera conteggiate le varie riduzioni per problemi legati al virus per sponsorizzazioni e compensazioni legate ai vari interventi di manutenzione , alla fine dicevo sarà il comune ad indennizzare il Palermo. Almeno me lo auguro di cuore per l'accanimento mostrato nei confronti della nostra squadra dopo appena 1 anno dalla faticosa e sofferta rinascita.

  6. fraterosanero 56 giorni fa

    Vuol dire che il Palermo non firmerà la concessione dello Stadio perché ha molte riserve in merito. Siamo coperti per quest’anno ma ci saranno ancora questioni prima di arrivare a qualcosa di stabile.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *