UFFICIALE - La Figc svincola i giocatori del Palermo - Forza Palermo Calcio Giornale
IL COMUNICATO

UFFICIALE - La Figc svincola
i giocatori del Palermo

UFFICIALE - La Figc svincola i giocatori del Palermo



Dopo il ricorso respinto dalla Corte Federale d'Appello in merito alla mancata iscrizione del Palermo Calcio in Serie B arriva un altro annuncio: i giocatori rosanero sono ufficialmente svincolati. I tesserati del Palermo Calcio, dopo settimane di attesa, sono stati ufficialmente liberati dai loro vincoli contrattuali da parte della FIGC e potranno raggiungere le loro nuove squadre o accordarsi per il trasferimento a parametro zero. 

 

Ecco il comunicato della FIGC:

 

 

"Il Presidente Federale

 

- visto il Comunicato Ufficiale n. 10/A del 12 luglio 2019, relativo alla società U.S. CITTA’ DI PALERMO S.P.A., con il quale non è stata concessa alla medesima società la Licenza Nazionale del Campionato di Serie B 2019/2020, con conseguente non ammissione della U.S. CITTA’ DI PALERMO S.P.A. a detto Campionato;

 

- vista la decisione sul ricorso n. 57/2019 - prot. n. 00582/19 del 23 luglio 2019 – della Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI sulle controversie in tema di ammissione ed esclusione dalle competizioni professionistiche;

 

- visto l’art. 110 delle N.O.I.F.

 

 

delibera lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per la società U.S. CITTA’ DI PALERMO S.P.A..

 

 

PUBBLICATO IN ROMA IL 24 LUGLIO 2019"






4 commenti

  1. Emanuele 27 giorni fa

    Mi vede preoccupato?

  2. zyz 27 giorni fa

    Ohhhh, finalmente, stipendi e liberarsi del Palermo sono gli unici argomenti di cui hanno parlato. Della squadra e dei tifosi gli interessava ZERO.

  3. Rosanero 27 giorni fa

    Trattenete solo i 3 big che ancora (onore a loro) non sono andati via (nestorovski, Rajkovic e Trajkovski). Da loro ripartite in d come il parma con lucarelli

  4. Yes 27 giorni fa

    E qua ci vorrebbe il video messaggio di tuttolomondo. Ma no, anche no. Oggi saluto una vecchia amica che parte per non tornare più. Ciao us Palermo. A te sono legate le pagine più esaltanti di questi 118 anni di storia. Il nuovo Palermo porta la responsabilità di questa storia.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *