DEFERIMENTO

Udienza Palermo, ipotesi
improcedibilità. La situazione

Udienza Palermo, ipotesi improcedibilità. La situazione



 

Dopo la richiesta della Procura federale con la retrocessione all'ultimo posto del Palermo e l'inibizione per Zamparini, Morosi e Giammarva arrivano due importanti novità dal TFN: la prima è  - secondo quanto riporta Tuttomercatoweb - che è stato ammesso il Benevento come parte interessata ma in appello il club del Presidente Vigorito non verrà preso in considerazione.

 

Per il TFN resta poi da superare uno scoglio non di poco conto: rifacendosi all’arresto giurisprudenziale legato alla vicenda Cannavaro ai tempi brillantemente sollecitato dall’Avvocato Luciano Ruggiero Malagnini, il procedimento nei confronti del Palermo potrebbe essere dichiarato improcedibile. Bisognerà quindi capire se ci saranno le condizioni per dare seguito alle richieste della Procura oppure no. In ogni caso il Palermo non verrebbe retrocesso in C come vorrebbe la Procura, ma la sensazione è che se il procedimento dovesse avere un seguito si potrebbe andare incontro ad una "semplice" penalizzazione in classifica. 


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

LIVE - LA NUOVA PROPRIETÀ DEL PALERMO SI PRESENTA

 

LIVE - IN DIRETTA DAI BOTTEGHINI DEL RENZO BARBERA

 

CASO PALERMO, BINDA: ECCO COSA RISCHIA IL CLUB ROSANERO

 

VIDEO - CLOSING PALERMO, LA DIRETTA

 

VIDEO - LA NUOVA PROPRIETÀ SALUTA LA SQUADRA

 

 

DE ANGELI DOPO IL CLOSING: «UN'ERA CHE SI CHIUDE»

 

IL PALERMO CHE VERRÀ: COS’È ARKUS NETWORK






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *