PALERMO

Tuttolomondo categorico: «Niente
da spartire con Zamparini»

Tuttolomondo categorico: «Niente da spartire con Zamparini»



Per molti tifosi rosanero dietro al Palermo continua ad aleggiare, nonostante il cambio di proprietà, la presenza di Maurizio Zamparini. Il patron di Arkus Network Salvatore Tuttolomondo, ai microfoni di Trm-Zona Vostra, ha voluto smentire categoricamente il collegamento dell'ex numero uno rosanero con il nuovo Palermo: 

 

«Perché non cambiare De Angeli? Quando uno fa una operazione impegna capitali e strategie, ma non le impiega la piazza. Allora, se si vuole fare strategia al posto nostro, invito la piazza a mettere la mano al portafoglio. Si tende a idealizzare o a rendere vittima la signora De Angeli. Noi siamo e restiamo a Palermo, non come gli inglesi. Il dottor Foschi è il miglior operatore sul mercato, ha tenuto in vita questa squadra: ma perché dovrei privarmi di questa risorsa? La signora De Angeli: io non devo accontentare né certi sentimenti della piazza, né del Palazzo. Lei è in squadra a tempo indeterminato. Ho avuto modo di testare le sue capacità. Non vedo perché dovrei privarmi di una risorsa simile. Oggi non c'è alcun conflitto d'interesse nella sua permanenza a Palermo, siccome oggi non c'è e la signora De Angeli si sta impegnando per risolvere le varie problematiche».

 

ZAMPARINI

«Noi abbiamo visto natura e creato dei debiti del Palermo. Noi scommettiamo sul Palermo calcio, che possa generare più valore che perdita. Non abbiamo nulla a che spartire con il signor Zamparini. Mi indispettice questo accostamento. Niente a che spartire. Stabiliamo noi cosa fare con le nostre tasche. Sono stati creati debiti con l'amministrazione di De Angeli? A noi risulta tutt'altro. Rispondo a domande che abbiano un valore costruttivo. Gradirei che i giornalisti che hanno a cuore le sorti del Palermo avessero una visione più ampia. E' ormai di pubblica evidenza che Zamparini non c'entra più nulla. Lasciamo stare i fatti pregressi, non ci appartengono».

 

ELIMINAZIONE DEL PIGNORAMENTO CONTI

«Sarà casuale? C'è stato un pagamento a monte, ovviamente. Questo con gli altri. Qualcuno pensava che non avessimo neanche i soldi per gli avvocati. Gli industriali palermitani? Ci hanno manifestato interesse a partecipare nel Palermo calcio. Ho ringraziato e pregato di attendere le vicende giudiziarie. Non trovo corretto che chi debba investire si ritrovi in uno scenario di guerra, questo rischio di impresa lo affrontiamo noi. Chudiamo prima la vicenda sul piano giudiziario. Siamo ancora in guerra, non è finita. C'è riserbo sui nomi, ma si tratta dell'elite dell'imprenditoria palermitana, ci siamo assunti l'impegno di portare prima a conclusione le vicende giudiziarie».

 

DELIO ROSSI

«Interessi in un presunto fallimento del Palermo? La competizione imprenditoriale è una cosa molto bella, purché venga giocata ad armi pari, noi conosciamo le armi delle regole. Con Delio Rossi? Io non sono il patron, non è la mia funzione. Rispondo per cortesia a questa intervista, perché la proprietà è presente, vigila e controlla le situazioni del Palermo Calcio. La questione del mister è diretta competenza del ds che è fa riferimento al dg,noi non mettiamo becco. Confido nella vostra attenta informazione e nella vostra imparzialità. Una preghiera: fino a giovedì lasciateci un po' di fiato, perché le energie devono essere veicolate verso l'udienza».






24 commenti

  1. CiuridduScaiNius24® 26 giorni fa

    @Rubini Di certo anagraficamente ci saranno dei lustri di differenza tra noi due, e si denota che sei veramente un novellino jajajajajja dici cose a vanvera e citi situazioni o storie confidando sulla distrazione o non conoscenza altrui, sei terra terra e sconosci la vita. Essendo io un uomo di mondo e conoscendo anche i peggiori bar di Caracas e non solo jajajajjaja. TI INSEGNO che negli anni 50/60 la vita notturna e scabrosa del centro storico, avveniva tra Orfeo, Finocchiaro, Bomboniera, vicolo Ragusa e vicolo Marotta, dove stazionarono fin dopo il 1945 tante tante persone. Che dilettante.

  2. Rubini 26 giorni fa

    @Anicagis. Infatti è di popolarità che ho parlato. Talè, c'è persino chi, come @Gente Allegra, esulta all'apparire di un mio commento (come se fosse un gol della Juventus). Quanto alle sale cinematografiche, c'è una pagina FB al riguardo. C'è l'Orfeo, ma non c'è (gravissimo!) il 'Diana', sala della mia infanzia, che formava il 'Triangolo dei Desideri' con il Pinguino e Giannettino. Un sapete niainti e parrate bla bla bla. Mentre noto un rosicamento generalizzato dopo la SENTENZA della CASSAZIONE. Calma! Ci sarà l'appello! Come, un c'è appello in Cassazione?? E allora...MUTI!!! AhAhAhAhAh

  3. Anicagis 26 giorni fa

    @Rubini popolarità? Veramente in tanti ti conoscono fin da quando staccavi biglietti all'orfeo di via Maqueda, e li effettivamente eri molto popolare.

  4. Fabio Allegra 27 giorni fa

    Siiiiiiiiiiiii... Ci sei riuscito, uno qua ed uno nell'articolo dell'assist della cassazione. E tutto prima delle 13. Per questo mese ok. Ci aggiorniamo il prossimo mese. E mi raccomando Destabilizza più che puoi.

  5. beddamatri 27 giorni fa

    ovviamente come ho sempre detto che nn è vero che sono espatriate le menti ... sono rimaste qui a palermo infatti come sempre continuo a leggere sono tutti geni capiscono di capitali di finanze di investimenti ... pero a costo zero hahahah sembra che mister Tuttolomondo abbia letto i miei post ... volete comandare sulle tasche degli altri hahahahah guai a mettere un euro ... sempre a piangere e criticare l'unica cosa vera che sanno fare i palermitani

  6. Rubini 27 giorni fa

    @Fabio Allegra. Mai sentito, eppure dimostri di seguire costantemente tutti i miei commenti. Non sono altro che un commentatore, però una simile POPOLARITA' quasi mi commuove.

  7. Fabio Allegra 27 giorni fa

    Rubini, dai che mancano gli ultimi due commenti e anche per questo mese di sei guadagnato la pagnotta. Dai su, l'ultimo sforzo. Ti posso consigliare una conta sui Giginielli oppure un ulteriore resoconto su come la giustizia sia questo o quello. Però occhio che se non arrivano entro le 13, ti contabilizzano il tutto nel mese successivo. Fai bene i calcoli, mi raccomando.

  8. Rubini 27 giorni fa

    'E' Cassazione', un luogo comune spesso usato per concludere la discussione, il discorso è chiuso: 'E' CASSAZIONE'. La CASSAZIONE ha emesso il VERDETTO DEFINITIVO: L'operazione Mepal-Alyssa non è FITTIZIA, non può essere considerata fittizia. 'Essendo stata articolata sul pagamento EFFETTIVO di una prima trance di 4 milioni e sull'ASSUNZIONE di una personale GARANZIA FIDEIUSSORIA di MAURIZIO ZAMPARINI, che lo ESPONEVA REALMENTE alle pretese dei CREDITORI della US PALERMO. NB: 'REALMENTE. Ps Un saluto a GAME OVER che ricordo dai tempi lontani di MR. Complimenti, è rimasto tale e quale.

  9. Torakiki 27 giorni fa

    Per me questi sono altri broker che gestiscono per conto del friulano che é compromesso. La parte sportiva e amministrativa rimane ai fedelissimi del domiciliato il resto sono figurine. Che poi gente con progetti ambiziosi e rischiosi a livello economico si affida a lucchesi che sta fuori dal giro che conta da anni e ultimamente ha lavorato in società per lo più poi fallite fa pensare.. Io lo dissi che permettendogli di passare la società alla de Angelis quello si sarebbe riorganizzato.. Andava commissariato perché è uno che se ne sbatte di tutto tifosi e leggi

  10. Aquilotto 27 giorni fa

    SOLO POCHI BONACCIONI OPPURE IN MALAFEDE POSSONO CREDERE UNA SOLA PAROLA DI QUELLO CHE DICONO QUESTI INDIVIDUI COMPIACENTI ED ASSOLDATI DAL DOMICILIATO DI VERGIATE , ED HANNO PRECISATO CHE LA DE ANGELI RESTA AL SUO POSTO.......IN POCHEPAROLE LO SCHIFO CONTINUA A SUON DI PROCLAMI .......VERGOGNATEVI CONTINUATE A MASSACRARE LA PASSIONE DI TIFOSI FERITI

  11. Il Moro 27 giorni fa

    Perché non cambiare De Angeli? Quando uno fa una operaz. impegna capitali strategie, ma non le impiega la piazza. Allora, sesi vuole fare strategia al posto nostro, invito la piazza a mettere la mano al portafoglio???Sembrerebbero sillabe friulane ma è impossibile, lo ha detto non ha nulla che spartire col friuli ed io ci credo anche perché Albanese mi ricordo in un intervista ha detto che tuttolomondo non ha mai visto incontrato il friulano, VORREI SAPERE QUESTE SUE certezze ma io ci credo, albanese si offende se dico che è meglio essere Lotito che albanese,Lotito ha vinto qualche c.Italia

  12. Game over 27 giorni fa

    Convinto che Giovedi verrà confermata la retrocessione in serie C per evidenti illeciti di bilancio, perpetrati da chi ancora continua a condurre la società attraverso la Signora De Angeli e il Dottor Foschi, sono curioso di leggere i commenti post decisione di Giovedì. Qualcuno scriverà che il lestofante è santo e dobbiamo baciargli i piedi se vogliamo renderci meritevoli della vita eterna.

  13. Daniele 27 giorni fa

    Ma questo crede di parlare con degli zulù? ''se volete mettete mano al portafogli, non mi privo di una risorsa come la De Angeli per soddisfare la piazza o la lega''. Ma come caz....ti permetti? Ormai il friulano ha fatto scuola, dobbiamo stare in silenzio, fare i cogl.. e dire grazie e stare muti. Ma vattene a fanc.... e non dimenticarti gli altri.

  14. Da Romoletto se paga poco e se beve molto 27 giorni fa

    Ahooo capisco che er Palermo te piace e me facevi pure cambiaà er canale dove stava Barbarella d'urso pe vederlo a sbafo. Ma so 10 giorni che nun te se vede, me devi pagà du cartoni de vino e 20 pranzi e cene!! Metti in conto me dicevi!!! A morto de fame!! Do stai?? Manuel Fantoni se faceva chiamà, diceva che era un critico cinematografico e invece era un poveraccio. Forza Roma e Forza palermo.

  15. Alessandro 27 giorni fa

    Questo è peggio del friulano, cioè guarda come tratra i tifosi, cioè la lega ci ha penalizzato giustamente per la presenza della de angeli, sono sicuro al 100% che Zamparini ancora e il proprietario del Palermo, ancor di più dopo queste dichiarazioni

  16. Gaetano 27 giorni fa

    X johnny ed altri ciechi: Se si tengono stretti la De Angeli stanne certo che MATEMATICAMENTE il proprietario VERO del Palermo è Zamparini. Non ci sono dubbi, nessun imprenditore SANO di mente e in BUONAFEDE terrebbe in organico niente popò di meno che il direttore AMMINISTRATIVO di una società già indagata per falso in bilancio e con dei debiti MOSTRUOSI, e non dimentichiamolo, col presidente ai DOMICILIARI. Ma stiamo scherzando? Ma veramente esistono ancora persone che credono a queste pagliacciate? La vera NUOVA proprietà (una York, o un Follieri) per PRIMA cosa li caccia via a PEDATE

  17. Blackmamba 27 giorni fa

    P.S. dimenticavo.....MAI al Barbera fino a quando ci sarà anche l'ombra di questa banda.

  18. Blackmamba 27 giorni fa

    Mi assumo la responsabilità di quello che dico. NON CREDO A UNA PAROLA DI QUESTI SIGNORI compreso il nuovo presidente di facciata. La società è ancora dell'arrestato, e come in tantissimi sanno, la DANIELA ANIMA NERA è li per gestire questa banda di pupi. Non credo che abbiano messo denaro di cui non dispongono, altro che dieci milioni...e ne mancano altri 30, un vero affare per una squadra di lega pro... Inoltre o lega pro o B, faranno cassa vendendo tutto il vendibile. Insomma nulla di nuovo, soliti ''tracchiggi'' che per fortuna verranno smascherati presto.

  19. Fabio 27 giorni fa

    Mi piace che fa pure l'offeso. Vorrei vedere quanti imprenditori comprano un club di serie C con 47 mln di debiti e si tengono pure l'amministratrice di quello che i debiti li ha fatti. Niente niente bisogna al momento evitare il fallimento perché qualcuno deve andare a processo

  20. federico || 27 giorni fa

    .......Niente da spartire con Zamparini».........è interamente suo !!!!

  21. Isatacuracaticachi 27 giorni fa

    Johnny 69 perfetto

  22. Yes 27 giorni fa

    Jhonny, tranquillo che la maggior parte dei palermitani lasciare alla nuova società tutta la pace possibilie. Cosi tanta pace che non seguiremo più il calcio se questa farsa non verrà riparata.

  23. johnny69 27 giorni fa

    Dopodichè lasciate in pace la nuova società che già ereditato una bella patata bollente. Per i giudizi c'è tempo. Xò mi auguro che questa società in qualsiasi serie debba partecipare faccia piazza pulita di tutti i componenti della rosa (compresi i rientranti dai prestiti) tranne Moreo che ha sudato la maglia e, se vuole rimanere Brignoli.

  24. johnny69 27 giorni fa

    Come sempre tifosi diffidenti e, giornalismo di serie C mi spiace dirlo ma è così. Invece di insinuare presenze oramai passate (Zamparini), perchè non fate una campagna contro chi non ha saputo verificare i bilanci, pubblicando nomi e cognomi, in modo da pagare il danno che hanno causato e, che vengano cacciati dal loro rispettivi posti di lavoro (covisoc). E se malauguratamente dovessero confermare la sciagurata sentenza vergognosa, fare una campagna contro la lega b che dovrà rimborsare tutti gli abbonati, compreso danni morali per lo svolgimento nullo del del campionato farsa.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *