RASSEGNA STAMPA

Palermo, prove di ripresa.
Lucca guida l'assalto rosanero

Palermo, prove di ripresa. Lucca guida l'assalto rosanero



Il Palermo alla ricerca della continuità di prestazione e soprattutto di risultati. 

Dopo un inizio di 2021 quasi da incubo i rosa contro il Bisceglie sono tornati al successo, sfatando il tabù vittoria manifestatosi per tutta la prima parte del girone di ritorno con il solo successo contro la Cavese. Contro la Turris l'obiettivo è di centrare il secondo trionfo di fila che quest'anno è arrivato soltanto nel filotto di tre successi consecutivi, interrotti proprio dai campani a novembre. A distanza di un girone i momenti delle due squadre sono sicuramente diversi, con la Turris in caduta libera dopo una prima parte di stagione sopra le aspettative e i rosa che mostrano segni di ripresa dopo un campionato fin qui deludente. 

 

Il Giornale di Sicilia si sofferma proprio sul "conto in sospeso" della partita di andata, dove i rosa hanno guidato l'assedio per tutta la durata della gara senza riuscire a sfondare il muro dei campani subendo al 94' la beffa del gol di Pandolfi per il successo esterno della Turris. La compagine di Boscaglia guiderà l'assalto a Torre del Greco con Lorenzo Lucca, capocannoniere dei rosa con otto reti ed in un momento di forma eccellente. 

 

"Prove tecniche di maturità" è invece la frase scelta da Repubblica in vista del match di oggi, facendo leva proprio sul discorso legato ad una continuità di risultati mai realmente trovata dalla compagine rosanero in questo torneo di Serie C. Solo due successi nelle sette gare del 2021 e, sebbene il tecnico Boscaglia veda segni importanti di crescita, è sempre mancato quel successo che in qualche modo possa portare al vero salto di qualità. 

 

Per quanto riguarda la formazione i dubbi sono legati prevalentemente alla situazione legata ad Ivan Marconi: qualora il difensore rosanero dovesse partire titolare Palazzi potrebbe tornare a centrocampo aiutando De Rose nel caso di 4-2-3-1 o con l'innesto di Broh per il consueto 4-3-3. Da non scartare, come sottolinea il Corriere dello Sport, anche l'ipotesi Martin mezzala nel caso di conferma dei tre centrocampisti e l'inizio di Marconi dalla panchina. 






3 commenti

  1. Palermoforever? 13 giorni fa

    Sono d'accordo con te: il ragazzo ha atteggiamenti che vanno corretti. Devo dire che in società sembra che ci stiano lavorando visti i progressi che registro in tal senso. Altra cosa sulla quale dovrebbero lavorare sono i colpi di testa e l'elevazione. Lucca è alto di suo e si crogiola di questo fatto. Saltasse come si deve, potrebbe diventare uno spietato animale da area di rigore. Perché non allenarlo con dei pesi? Costretto a saltare in allenamento con dei pesi finirebbe con lo sviluppare la muscolatura e, quindi, l'elevazione in partita.

  2. chi non salta è zamparini 14 giorni fa

    Non è question di fare ammenda. Il fatto è che questo ragazzo ha degli atteggiamenti non consoni allo spirito di squadra, si sopravvaluta forse, insomma non è proprio il massimo dal punto di vista caratteriale. Ma credo che sia stato catechizzato a dovere e mi pare stia cominciando a capire.L'umiltà nel calcio è la base. Mi pare più integrato. Di essere bravo è bravo, non ci sono dubbi. Non rimarrà con noi se continua così, ma ancora è presto per parlare di queste cose

  3. Palermoforever? 14 giorni fa

    Occorre essere obiettivi e io spero di esserlo facendo ammenda su Lucca. Ovviamente deve lavorare ancora tanto per migliorarsi e deve restare umile, ma un ragazzo che va in doppia cifra a poco più di metà campionato disputato, merita solo plauso. Bravo Lucca! Sono lieto di essere stato smentito!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *