LA SITUAZIONE

Tribunali fermi, creditori
vecchio Palermo in attesa

Tribunali fermi, creditori vecchio Palermo in attesa



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

L'emergenza Coronavirus continua a tenere sotto scacco il Paese condizionando ogni aspetto della nostra vita.

Anche il settore della giustizia ha subito un rallentamento a causa del diffondersi del virus.

Esordisce così il Giornale di Sicilia stamane in edicola, che evidenzia lo stato attuale dei creditori della precedente società U.s. Città di Palermo.

 

FORZAPALERMO.IT - LIVE, LA RASSEGNA SERALE DI VENERDI' 20 MARZO

 

Infatti chi attende da mesi di recuperare i soldi dalla vecchia società rosanero, deve fare i conti con il rallentamento dei tribunali a causa della diffusione dell'epidemia.

Soltanto in pochi sono riusciti nell'intento di recuperare qualcosa che gli spettava, mentre altri sono ancora adesso nell’elenco dei soggetti ammessi all'adunanza - continua il quotidiano - per valutare l’effettivo ammontare dello stato passivo. 

 

Non soltanto i creditori, anche l'attuale società è in attesa di capire quale sarà l'evoluzione della vicenda.

Infatti il nuovo sodalizio societario sarebbe interessato al marchio, ai simboli e ai trofei della vecchia società. L'intento - conclude il giornale di casa nostra - sarebbe quello di esporre il tutto nel futuro museo della storia rosanero. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

GAZZETTA - PRESTITI PALERMO: LA SOCIETA' LAVORA PER LE RICONFERME

 

MICCOLI E QUELLA PANCHINA IN FINALE: «ANCORA OGGI...»

 

ORLANDO A SALVINI: «SCIACALLO, SI VERGOGNI»

 

CORONAVIRUS, RAZZA: «C'E' UN DATO CHE DA' SPERANZA»

 

TOMMASI: «NON SI PUO' PENSARE AD UNA DATA PER RIPARTIRE»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *