SERIE B

Trapani: vinci e spera
Prima il Crotone, poi il CONI

Trapani: vinci e spera. Prima il Crotone, poi il CONI



Vincere e sperare.

È questo il diktat in casa Trapani che stasera ospiterà il Crotone neo promosso in Serie A.

Ma la permanenza in cadetteria dei siciliani - sottolinea La Repubblica stamane in edicola - non dipende soltanto dai tre punti di questa sera.

 

Di fatto, il Trapani dovrà attendere l’esito del ricorso al Collegio di Garanzia del CONI che si esprimerà sui punti di penalizzazione che sono stati inflitti agli uomini di Castori.

Certamente la vittoria di questa sera si pone come viatico imprescindibile al sogno salvezza: qualsiasi altro risultato potrebbe rendere vano qualsivoglia calcolo extra calcistico.

 

Intanto la parte del tifo più caldo ha annunciato che a margine della delicatissima sfida con il Crotone in programma questa sera, prenderà il via una manifestazione di ringraziamento nei confronti di tutta la squadra che ha avuto il merito in questi mesi di lottare con tutte le proprie forze per la permanenza in Serie B.

Castori per centrare l’obiettivo si affiderà al consueto 3-5-2 con le chiavi dell’attacco consegnate al prezioso Pettinari.


 

ALTRI ARTICOLI

 

«LA REGOLA DEI 22»: IL MERCATO DEL PALERMO DIVENTA UN REBUS

 

GDS- ALTRO «NO» AL PALERMO, GROSSO SI SMARCA. ROSSI SI CANDIDA. 

 

CALCIOMERCATO PALERMO, PRONTO UN QUADRIENNALE PER LUCCA

 

PROCURE MAI PAGATE MASCARDI&C. A CACCIA DI SOLDI






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *