Trapani, Cosmi: "Allucinante contestare i giocatori dopo 7 partite"

Dopo la sconfitta in casa contro il Cittadella, Serse Cosmi, tecnico del Trapani, è apparso visibilmente amareggiato. Cosmi ha parlato così in conferenza stampa: "Oggi non meritavamo di perdere. Gli altri hanno messo la palla in rete due volte, mentre noi non ci siamo riusciti. A Salerno abbiamo toccato il fondo, oggi invece abbiamo espresso qualche valore, ma non siamo stati bravi a leggere le situazioni. I tifosi fischiavano? Vedo cose allucinanti, si è passati dai caroselli ai fischi: non sono d'accordo. Dopo 7 partite, non si può contestare così i calciatori".  






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *