LA SITUAZIONE

Trapani: cessione saltata.
Il Comitato non si è presentato

Trapani: cessione saltata. Il Comitato non si è presentato



Salta la cessione del Trapani Calcio al comitato “C’è chi il Trapani lo ama”. Continua la situazione delicata a Trapani dove il club rimane nelle mani di Pellino: infatti il gruppo di imprenditori non si è presentato stamattina dal notaio Saverio Camilleri per notificare il passaggio di consegne.

 

“Alla scadenza del termine fissato non si è presentato alcun acquirente e pertanto la suddetta dichiarazione di intenti allo stato attuale ha perso la sua efficacia”. Lo ha dichiarato lo stesso notaio con questa nota ufficiale.

 

Il Trapani resta quindi nelle mani di Pellino, ma il tempo incalza: domenica i granata devono presentarsi a Catanzaro per la seconda giornata di campionato. Se ciò non dovesse succedere il club verrà estromesso dalla Serie C.


 

NEWS DI GIORNATA

UFFICIALE: FOGGIA E BISCEGLIE IN SERIE C

 

MICHELE CONTRO PAPÀ MARIO. A PALERMO LA SFIDA È SOMMA

 

TERNANA-PALERMO: CAMBIA L'ORARIO

 

PETTINARI TORNA AL LECCE. LE ULTIME

 

TEMPO, FATICA E FORTUNA: VINCERE IL GIRONE C È DURA

 

CALCIOMERCATO PALERMO: LUPERINI SI PUÒ...BATTERE LA CONCORRENZA

 

GDS - VECCHIO PALERMO, GIAMMARVA E L'INGANNO ALLA COVISOC


PALERMO-POTENZA, LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

 

ALTRI ARTICOLI





5 commenti

  1. Palermoforever? 21 giorni fa

    Perché il Chievo che era indebitato più del Palermo non ha subito la stessa sorte dei rosa?

  2. Tifoso 21 giorni fa

    Stessa storia stessa trama e stesso finale. Sino a quando decide chi comanda la baracca il Trapani è società virtuosa con bilanci a posto e regolarmente inscritta con benedizione di covisoc. Improvvisamente compare il buco. Compare il TUTTOLOMONDO di turno tale Pellino ed ecco il finale: radiazione e tifosi, pochi, che piangono e pagano per tutti. Vi ricorda qualcosa?

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 21 giorni fa

    Mi vedete preoccupato?

  4. Tifoso 21 giorni fa

    Bravo Francesco. Dove sono tutti questi organi di controllo strapagati che dovrebbero verificare preventivamente la serietà di tutti questi avvoltoi ? Interverranno prontamente quando dovranno radiare il povero Trapani, ecco quando li vedrai apparire. Inflessibili e pronti ad eliminare l'ennesima siciliana con tutta la tifoseria. Via, spazzati via come nulla. Avanti con la prossima. Poveri noi.

  5. Francesco 70 21 giorni fa

    Ormai il destino del Trapani è segnato.Purtroppo continuano questi sporchi giochetti di sciacalli senza decoro e dignità,con l'avallo di chi dovrebbe prevenire,e prendere per tempo provvedimenti opportuni.Ci siamo tristemente già passati noi con i vari Baccaglini,arabi,inglesi,ed i fratelli Tuttolofrodo.Dov'è la covisoc,dov'è la gdf,chi dovrebbe intervenire?Che tristezza,che schifo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *