INTERVISTA

Trajkovski: «Io miglior
assistman? Sono contento»

Trajkovski: «Io miglior assistman? Sono contento. Nestorovski...»



Intervistato dal sito ufficiale del Palermo, Aleksandar Trajkovski ha parlato della sfida contro il Brescia e del rammarico per la vittoria mancata:

 

«Peccato aver perso questi due punti a fine partita, ma posso dire che abbiamo fatto una buona gara. Tutto stava andando per il verso giusto, ma si sa, questo è il calcio. Continuiamo così. Il Barbera di nuovo pieno è stato bellissimo, ringrazio i tifosi per essere venuti in tanti e spero che accada lo stesso nelle prossime partite, con loro siamo più forti».

 

RE DEGLI ASSIST IN SERIE B

«Sono felice per questo, mi piace fare segnare i miei compagni. Però dovrei cercare di segnare pure io (ride, ndr.). L’importante in ogni caso è solo vincere le partite e portare a casa i tre punti, quindi non importa chi fa gol. Il mio anno certamente sta andando bene e spero continui così fino alla fine. Io a fare gol ci provo sempre, seguendo le indicazioni del mister e spero che arrivino nelle prossime».

 

ESULTANZA CON NESTOROVSKI

«Sono contento che lui sia tornato dopo l’infortunio: quell’esultanza è sempre stata una cosa nostra, se qualcuno di noi fa gol facciamo quella esultanza. Speriamo di farlo anche nelle prossime partite».

 

CROTONE

«Mi aspetto una partita difficile, ogni partita lo è, ma abbiamo tanto tempo per prepararla bene; quindi speriamo di andare con la giusta mentalità come abbiamo fatto a casa; con questa mentalità penso possiamo farcela a prendere i tre punti».

 

PRETENDENTI PROMOZIONE

«Vista la classifica possono essere Brescia, Lecce e Benevento però dico che dobbiamo pensare a noi. Pensiamo solo a noi e lavoriamo bene per andare in Serie A».







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *