RASSEGNA STAMPA GDS

Toni: «Palermo succursale del
City? Ben venga»

Toni: «Palermo succursale del City? ben venga»

Intervistato dal Giornale di Sicilia, l'ex icona rosanero Luca Toni si è così espresso s/
    / cambio societario che ha visto protagonista il Palermo, passato al City Football Group:
“Ben venga essere la succursale del Manchester City. Non parliamo di una squadretta, ma della società più forte del mondo. Ha tantissimi giocatori importanti, che se venissero in Italia giocherebbero in qualsiasi squadra titolari”.
 
Non poteva mancare anche un commento su Brunori, l'unico che in tutti questi anni si è avvicinato (e di tanto) alle "sue" 30 reti della stagione 2003/2004:
“Ha fatto un grandissimo campionato, ha quasi battuto il mio record e ha portato il Palermo in Serie B”.





4 commenti

  1. Bugia 26 giorni fa

    Lucca è ancora all’inizio del suo percorso nel calcio, ma può starci sicuramente: siamo due centravanti molto forti fisicamente.....Ha qualità importanti: le aveva già fatte vedere un anno fa in categoria inferiore e sono felice per lui che le stia dimostrando anche in B. Luca Toni. Il fatto che si è bloccato in seguito, anche per problemi fisici, per voi lo ha fatto diventare un pacco... Quindi, quando segna ha c..o se no èun brocco. Ecco le vs disamine tecniche... Preferisco quelle di Toni.

  2. Paolo 26 giorni fa

    Scommetto che adesso arriva la cosa inutile troll finto tifoso del Palermo e si immischia, ormai è prevedibile come tutti i cacciatori di canario....

  3. Bugia 26 giorni fa

    Il più grande attaccante della storia del Palermo è stato Miccoli. Il più bravo di testa Amauri, Toni staccava poco, ma non importa se segnava cmq..proprio come Lucca...

  4. Rosanero 26 giorni fa

    Luca sei il mio mito e rimani il più grande attaccante della storia del Palermo. Di testa nove su dieci era gol. Però purtroppo per te presto finirai nel dimenticatoio perchè cè il tuo sostituto...un certo Lucca, poi di testa siete uguali uguali..hahahahhahahahh INKIA RU PACCU hahahahahhahah.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *