CONFERENZA STAMPA

Tedino: «Valuterò se convocare
Posavec.Frosinone incute timore»

Tedino: «Valuterò se convocare Posavec. Frosinone incute timore»



Durante il corso della conferenza stampa (clicca qui per la prima parte) di vigilia del match contro il Frosinone, Bruno Tedino ha parlato anche delle condizioni di Josip Posavec, il portiere croato infatti ha rimediato un infortunio durante l'allenamento di ieri pomeriggio: 

"Posavec ha rimediato un trauma all'avambraccio destro. Oggi pomeriggio farà gli esami strumentali per capire l'entità dell'infortunio. Sarà importante evitare stupidaggini, meglio non affrettare nulla per Posavec. Vedendo l'impatto abbiamo temuto la rottura, ma la lesione è scongiurata. Valuterò più tardi se sarà tra i partenti o meno". 


>>Foschi, Faggiano e Salerno: tre indizi fanno una prova
 

Altro giocatore in precarie condizioni è Igor Coronado, che in settimana ha lavorato poco con il resto dei compagni:

"Coronado più si gestisce e meno lavora. Questa è stata una settimana corta, ieri ed oggi si è allenato con il gruppo. Clinicamente sta bene, non è in condizioni stratosferiche, ma sta dando il massimo. E' da apprezzare il fatto che stia lavorando in condizioni proibitive, è in grado di accendere la luce e ci dà una grossa mano".


>>De Zerbi vince in parte contro Zamparini
 

Il mister ha elogiato l'avversario, con cui i rosa condividono la vetta della classifica: 

"Il Frosinone gioca bene, attacca sempre con cinque calciatori ed è difficile affrontare una squadra ben strutturata che davanti incute timore. Giocano insieme da tanto tempo e ogni anno la squadra migliora. Davanti sono molto forti, ho tanta stima per loro. Longo era già un allenatore in campo. Era predisposto, ha fatto degli anni importanti nella Primavera del Torino".





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *