REPUBBLICA

Rosanero, il tabù delle 12,30
un orario che resta indigesto

Rosanero, il tabù delle 12,30: un orario che resta indigesto



Per il terzo turno consecutivo, sabato contro il Potenza il Palermo giocherà nuovamente alle 12:30. Un orario, anche alla luce degli ultimi due incontri, che non porta bene alla squadra rosanero (sconfitta contro la Virtus Francavilla e pareggio contro il Teramo).

 

L’edizione odierna de la Repubblica parla proprio del rendimento dei rosanero nei “lunch match”.

«C’è stato chi faceva pranzare i giocatori alle 9,30 anche nel giorno della rifinitura, chi sceglieva una colazione rinforzata e chi per tutta la settimana faceva allenare la squadra alle 12,30. Ma alla lunga nessuno dei metodi tentati sono serviti per avere la certezza di vincere le partite delle 12,30. E per i rosanero il calcio d’inizio in questa fascia oraria resta una tabù da sfatare».

Nelle ventitré partite giocate negli anni all’ora di pranzo per il Palermo sono arrivate solo quattro vittorie, otto pareggi e undici sconfitte. Dei dati negativi che sabato contro il Potenza il Palermo proverà a sfatare.

 

Una delle ultime vittorie ottenute dai rosanero in questa fascia oraria risale alla stagione della radiazione, quando con Stellone in panchina il Palermo vinse 3-1 contro il Padova.

 

Il quotidiano, nell’articolo che potrete leggere sull’edizione odierna de la Repubblica, scrive anche delle preparazioni che i vari tecnici rosanero svolgevano quando si giocavano le partite alle 12:30.


NEWS DI GIORNATA

PALERMO, SALVATE IL SOLDATO SARANITI

 

POTENZA CON IL PALERMO SENZA CAPUANO E UNO SQUALIFICATO

 

PALERMO, RACCOLTI OLTRE 5 MILA EURO PER L'ASILO "PETER PAN"

 

BIDONI E FENOMENI

 

RAUTI E BROH SUGLI SCUDI, FLORIANO NON INCIDE. LE PAGELLE

 

PALERMO-POTENZA, LA DESIGNAZIONE ARBITRALE





1 commento

  1. Palermoforever? 34 giorni fa

    Perché non attivare una ipno-terapia? Lo dico seriamente.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *