ARTE

Super Mario Draghi: l'ultima
opera dello street artist TvBoy

Super Mario Draghi: l'ultima opera dello street artist TvBoy



C’è chi ne parla come colui che salverà l’Italia dal caos politico, tecnico, economico e sanitario; c’è chi ne racconta le doti straordinarie sin da quando frequentava il liceo, dove tra i banchi per compagni aveva personaggi noti come Luca Cordero di Montezemolo, Giancarlo Magalli, Giuseppe Petochi; e poi c’è chi affina intorno alla sua figura la "nobile arte" del meme, che oggi è ormai il primo strumento della “comunicazione simpatica”, in genere un’immagine, un breve video, una GIF.

 

Lo street artist palermitano TVBOY ha deciso di rappresentare Mario Draghi - presidente del Consiglio incaricato dal Capo dello Stato, un altro palermitano, Sergio Mattarella - nelle vesti del celebre Super Mario, eroe di tante generazioni cresciute a pane e Nintendo.

Tvboy ha scelto un'immagine che è un’icona per descrivere a suo modo il momento critico che attraversa la politica, e dunque il futuro, del Bel Paese: Mario Draghi, che al termine delle consultazioni potrebbe guidare l’Italia verso le immediate sfide che l’attendono, nei panni di Mario, Jumpman, il più famoso dei protagonisti dell’arcade game.

 

Accanto alla raffigurazione, un rubinetto con i colori della bandiera italiana. Un rubinetto che perde acqua: lo street artist immagina un Mario Draghi chiamato ad aggiustare le falle del sistema politico italiano, ancora una volta in crisi, questa volta in un momento tragico che vede il mondo impegnato a combattere il virus e le disastrose conseguenza economiche.

 

Diretto, pungente e divertente: è l’ormai noto stile del palermitano Tvboy. E per la famiglia di ForzaPalermo.it, il cui editore, Angelo Casa, è anche manager dell’artista, è un piacere raccontare anche questa sua ultima opera.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *