IL MONITO

Psicologo Stellone, richiama
l'attenzione al campo

Psicologo Stellone, richiama l'attenzione al campo



 

IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM?

 

Il monito: «Noi dobbiamo pensare esclusivamente al campo. Le vicende societarie sono importanti, ma noi dobbiamo isolarci». 

E’ questo l’imperativo categorico che Roberto Stellone ha lanciato, ex cathedra, durante la consueta conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Padova.

Il tecnico rosanero, fin troppo consapevole delle insidie celate nella trasferta di domani, indossa i panni dello psicologo e richiama all’attenzione i suoi. Una preghiera laica, quella di Stellone, quasi a voler richiamare l’attenzione al calcio giocato non solo dei suoi ragazzi ma dell’intero ambiente.

 

In effetti, a guardare attentamente la classifica, gli undici punti accumulati dal Padova e la conseguente quart’ultima piazza in classifica, dimostrano come dal match di domani sia soltanto la squadra rosanero ad avere qualcosa da perdere. Quindi, concentrazione e un solo pensiero: i novanta minuti dell’Euganeo. D'altronde qualsivoglia vicenda societaria sarebbe inutile se non ci fosse una squadra in grado di traslare sul campo il progetto che dovrebbe riportare il Palermo là dove merita, in serie A.

 

di Francesco Lupo


 

► FORZAPALERMO.IT LANCIA L'HASHTAG: #FOSCHIPRESIDENTE!

 

• «BUONGIORNO, PRESIDENTE!»


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• CESSIONE PALERMO, IL COMUNICATO UFFICIALE DEL SINDACO LEOLUCA ORLANDO

 

• «E TRA I DUE LITIGANTI, NON SIAMO MANCO IL TERZO CHE GODE. ARRIVEDERCI»

 

• GAZZETTA - PALERMO BRITISH, 15 MILIONI PER I PRIMI STIPENDI

 

• IL PALERMO DI ZAMPARINI PARTE 2: L'EUROPA ROSANERO E L'ESODO ALL'OLIMPICO

 

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

 

• PUSCAS-MOREO, UNA POLTRONA PER DUE

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *