CONCESSIONE STADIO

Barbera, manovra della Regione
agevola l'accordo col Comune

Barbera, la manovra della Regione agevola l'accordo col Comune



Si tesse la tela in quel di Viale del Fante per arrivare pronti ai nastri di partenza della prossima stagione. In tal senso punto cardine è la concessione dello stadio Renzo Barbera al Palermo da parte del Comune. La Gazzetta dello Sport stamane pone l'accento sulla vicenda, evidenziando come i trecento milioni di euro previsti dalla finanziaria regionale faciliteranno l'accordo fra Comune e società rosanero.

 

Nello specifico - scrive la rosea - dalla Regione arriveranno al Comune finanziamenti per gli impianti sportivi, nell'ottica delle misure poste in essere per far fronte alla crisi economica figlia della pandemia.

Questi introiti permetteranno al Palermo di avere un ridimensionamento sui trecentoquarantuno mila euro previsti dal Comune come canone annuale.

 

Il documento per la concessione del Renzo Barbera è pronto, dovrà essere discusso in sede di Consiglio Comunale a cui - come racconta la Gazzetta - la manovra prevista dalla Regione fungerà da assist per approvare e dare il nulla osta chiudendo così la vicenda. Infine - conclude il quotidiano - sarebbe intento del sindaco Orlando risolvere il tutto entro la metà di luglio. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

CENTRO SPORTIVO PALERMO, ALLA FINE SPUNTA MONREALE 

 

CENTRO SPORTIVO, DI PIAZZA C'E': «VOGLIO IL BENE DEL PALERMO»

 

FALLIMENTO PALERMO, DEFERITI ZAMPARINI E 13 DIRIGENTI

 

«PALERMO FAVORITO DAGLI ARBITRI». INIBITO DOMENICO COTTONE

 

MERCATO PALERMO, NUOVO NOME PER LA CORSIA DI SINISTRA

 

PALERMO, IL COMUNE DI PETRALIA ESPONE LA BANDIERA ROSANERO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *