LA DICHIARAZIONE

Sperandeo: «Il Palermo senza
la A è finito»

Sperandeo: «Il Palermo senza la A è finito»



 

Lo storico attore e tifoso rosanero Tony Sperandeo ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport sul Palermo. Di seguito quanto emerso.

 

Sul presente.

«Vedo che è andata perduta la passione. Bisogna andare allo stadio. Perché se il Palermo non sale in Serie A è finito, fallisce. Vedo questa disaffezione dei tifosi nei confronti del Palermo. Il mio è un appello. I tifosi mi conoscono, sono uno di loro.

A Palermo la squadra è nostra, vogliamo tenercela stretta. Ma con Maurizio Zamparini questa percezione è venuta meno. È stato un presidente padrone, è come se volesse sentire il Palermo suo e solo suo».

 

Sulla squadra.

«È una squadra che non diverte. Porta a casa risultati e in una situazione di incertezza è molto. Abbiamo commesso lo stesso errore dello scorso anno: ceduto Struna, che in difesa serviva, zero arrivi. Ma nessuno si arrende. 

Se arrivasse la A, io mi terrei anche Stellone».

 

Infine, un elogio a Foschi.

«Una degnissima persona che si sta facendo carico dei problemi per amore del Palermo e della città. Messo alla porta due volte, due volte è tornato. Non ci fosse lui sarebbe già andato tutto a scatafascio. Ma non è più tempo di soluzioni d’emergenza».

 

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

• Cessione, Zamparini, Mirri ed investitori: parla la De Angeli

 

• Schwoch : «Palermo la più attrezzata, critiche ingiuste»

 

 

 






7 commenti

  1. Torakiki 8 giorni fa

    Esatto a proposito di raziocinio. Foschi che é bravo sicuramente come ds ma é uomo di zamparini. Un ds come sabatini si sarebbe dimesso e non dichiarava gli inglesi sono gente seria salvo poi fare la sceneggiata che lo ha strappato agli inglesi. Per darlo a chi ?? Alla de Angelis cioè a Zamparini. Roba da anello al naso.

  2. A proposito di raziocinio 8 giorni fa

    Caro sperandeo.....diciamo che ci sono 700.000 euro di ragioni x cui foschi si sacrifica e ci ama e si fa carico.... P.s. forse e credo di nn sbagliare nessun giocatore del Palermo prende tale cifra ovviamente buon x lui ma non parliamo di amore, stimo foschi come bravura di Ds, x il resto caliamo il sipario piuttosto elogerei gente Ds come sabatini e altri che si sono dimessi in passato ed oggi si intuisce il perché....personalmente lo avevo intuito allora, dopo Sabatini è iniziato il walzer dei Ds...

  3. Pin 8 giorni fa

    Opportunisti si nasce.

  4. Canciabanniara 8 giorni fa

    Fino all'anno scorso elogiava e ringraziava Zamparini, e con una certa insistenza, ogni volta che parlava del Palermo.

  5. Caeletto 9 giorni fa

    SPERANDEO MUTO!!! Avi na vita che difendi zamparini, e ultimamente per non perdere la faccia sei diventato piu critico.

  6. Rubini 9 giorni fa

    Disse, non molto tempo fa, che Zamparini avrebbe meritato un monumento. Paragonò, addirittura, Zamparini al 'Promontorio più bello del mondo'. D'altronde un giornalista palermitano, molto seguito dai tifosi, un giorno arrivò ad augurarsi Zamparini sindaco, della Città. Mi ricordo ('re cordis', dalle parti del cuore) era un lunedì, il giorno prima il Palermo aveva strapazzato il Bologna, in un tripudio di colori, di tifo, di 'divertimento', appunto. Ché il divertimento non è un progetto, è il contrario, è soprattutto dimenticare ('dementìre' da 'demens'-senza mente), per un po', i problemi.

  7. Torakiki 9 giorni fa

    Il Palermo se non passa in mano ad una proprietà forte é comunque finito. Pure se va in A coi soldi dei diritti ci paga i debiti e come va avanti?la squadra come la fa?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *