FASE 3

Sicilia, confini chiusi
fino al 7 giugno

Sicilia, confini chiusi fino al 7 giugno



 

 

I confini della Sicilia resteranno chiusi fino al 7 giugno.

 

Secondo quanto riportato da la Repubblica-Palermo «per ripartire davvero bisognerà aspettare almeno l’8 giugno. Perché mentre a livello nazionale si ragiona sulla riapertura dei confini regionali già da mercoledì prossimo, nel cerchio ristretto di Nello Musumeci si ragiona invece sulla possibilità di mantenere l’obbligo di quarantena per una settimana ancora».


LEGGI ANCHE:

TONY DI PIAZZA SI È DIMESSO

SAGRAMOLA: MI RIMETTO A QUANTO SCRITTO SUL COMUNICATO

PRIME CREPE PALERMO

 

 

La Sicilia dunque, rispetto alle altre regioni, si prenderà qualche giorno in più per valutare la situazione epidemiologica. I dati degli ultimi giorni, che vedono un numero molto contenuto di nuovi contagi, sono stati accolti con soddisfazione.

 

« "A pesare – rifletteva però ancora ieri pomeriggio un ascoltato consigliere di Musumeci – saranno però i dati più a ridosso del 2 giugno. La riapertura è iniziata il 18 maggio e la latenza dura 14 giorni: è ancora presto per esultare". Per questo si ipotizza il prolungamento della quarantena: mantenendo l’obbligo di isolamento si blocca di fatto il turismo, in attesa di capire come partire» –conclude il quotidiano-.

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

NUOVO ALLENATORE? PALERMO SU TOSCANO, IL CANNIBALE DELLA SERIE C

 

CONTROLLI NELLA MOVIDA A PALERMO, MULTE PER 15.000 EURO

 

SPADAFORA: «PENSIAMO A DIRETTA GOL IN CHIARO»

 

PALERMO, TUTTI I NOMI PER IL POST PERGOLIZZI

 

«TORNERANNO LE NOSTRE DOMENICHE»

 

ALLARME ORLANDO: «COMUNI IN DIFFICOLTA', CONTE AGISCA»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *