Serie B, rinviato il calendario. Scontro LEGA-FIGC - Forza Palermo Calcio Giornale
PROSSIMA STAGIONE

Serie B, rinviato il calendario
Scontro LEGA-FIGC

Serie B, rinviato il calendario. Scontro LEGA-FIGC



Mentre il calendario di Serie A è già stato definito anche nei suoi anticipi e posticipi, quelli di Serie B e Serie C devono attendere ancora per essere sorteggiati.

 

Nel centro del mirino il caso ripescaggi. Con le mancate iscrizioni nel campionato cadetto di Cesena, Bari e Avellino, con quest’ultimo che attende il ricorso al Tar del Lazio, la Serie B è attualmente incompleta. Certe qualche giorno fa di un ripescaggio, Novara e Catania non possono ancora cantare vittoria.

 

Stando a quanto riportato nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la graduatoria dei ripescaggi in B e in C è pronta da giorni, ma si è deciso di congelarla nel freezer del commissario Fabbricini.

Per sciogliere il nodo della questione bisognerà attendere qualche giorno.

 

La Lega di B intanto ha presentato in ritardo alla FIGC la certificazione dei bilanci e degli standard infrastrutturali delle società che hanno richiesto il ripescaggio nella serie cadetta. Alla base di tale ritardo ci sarebbe una sorta di protesta per la mancata risposta da parte di Fabbricini alla proposta di bloccare i ripescaggi e ripartire con 20 squadre.  Una proposta avanzata circa due settimane fa.

 

Ad aver presentato regolare richiesta per il ripescaggio sono state Catania, Novara, Siena, Ternana e Pro Vercelli, ma almeno due rimarranno fuori. Certa di un ripescaggio, oltre alle già citate Catania e Novara, anche il Siena.

Ma nonostante la certezza, bisognerà attendere il 10 agosto, poiché le due escluse (Ternana e Pro Vercelli) hanno presentato ricorso.

 

In ogni caso, toccherà a Fabbricini comunicare le squadre ripescate che il prossimo anno faranno parte della Serie B.

 

La presentazione del calendario di Serie B è stato rinviato a data da destinarsi.






3 commenti

  1. Nutello 03/08/2018

    La riduzione del format a causa di fallimenti societari non lede il diritto di nessuno e non stravolge l'esito finale dei campionati. Io trovo assurdo che in un eventuale ripescaggio una società come il Catania possa sopravanzare una società che l'ha eliminata nel corso dei play off promozione. Una cosa del genere (e non c'entra che, guardacaso, ancora una volta, ci sia di mezzo il Catania) sarebbe la negazione dello Sport e delle contese sportive. Già che ci siamo, assegnamo al Catania lo scudetto ... Quello della carte bollate ...

  2. Aldo Ferrara 03/08/2018

    Un campionato di serie B composto da 20 squadre sarebbe una scelta logica ed intelligente

  3. Luca 03/08/2018

    Il campionato di B è troppo lungo ed estenuante , soprattutto per chi arriva anche ai play off. Non c’è migliore occasione di questa per ridurre a 20 squadre!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *