Spezia-Livorno, a rischio l'omologazione del risultato - Forza Palermo Calcio Giornale
GIUDICE SPORTIVO

Spezia-Livorno, a rischio
l'omologazione del risultato

Spezia-Livorno, a rischio l'omologazione del risultato

 

Spezia-Livorno non è finita ieri e il 3-0 finale potrebbe non essere il risultato finale. Lo si evince dal dispositivo del giudice sportivo, Emilio Battaglia, che "ricevuto dal Livorno preannuncio di reclamo in ordine alla regolarità della gara, in attesa di ricevere le motivazioni, si riserva di decidere in merito all'omologazione del risultato". Nel frattempo lo stesso Livorno è stato sanzionato con un'ammenda di 20.000 euro e diffida "per avere suoi sostenitori, al momento dell'ingresso nello stadio, forzato i cancelli dell'impianto, danneggiato i tornelli e messo fuori uso i maniglioni anti-panico; per avere inoltre, al 27° del primo tempo, aggredito alcuni stewards presenti nel loro settore ferendone lievemente quattro, generando un parapiglia tale da costringere gli stewards ad abbandonare il settore. Al contempo lanciavano in direzione delle Forze dell'Ordine, intervenute per cercare di ripristinare la calma, alcuni oggetti di vario genere".

 

Per quanto riguarda le altre società ammende di 3.000 euro per il Palermo, di 1.500 per il Foggia e di 1.500 per il Lecce.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *