REWIND

RIVIVI IL 29 MAGGIO ROSANERO
LE DIRETTE

RIVIVI IL 29 MAGGIO ROSANERO - LE DIRETTE



Sono stati giorni particolari che andranno a comporre un altro capitolo della storia del Palermo. Emozioni contrastanti, sensazioni e pensieri in attesa di conoscere quale sarebbe stato il prossimo futuro della squadra rosanero.

Il 23 maggio l’esodo siciliano verso la capitale ma non è tempo, tutto rinviato al 29 maggio.

 

 

Alla fine la Corte Federale di Appello ribalta in parte la pronuncia di primo grado determinando la permanenza in B del Palermo con 20 punti di penalizzazione da scontare nella stagione appena conclusa.

 

Ma andiamo con ordine, cercando di ripercorrere le ore che hanno anticipato la sentenza con le nostre dirette per le vie della città.

 

Si parte a trepidare dal mattino, direttamente dal Giardino Inglese nel cuore del capoluogo siciliano.

🔴  LIVE - FORZAPALERMO.IT: LA PARTITA PIU' IMPORTANTE

 

Poco prima delle 15 è la splendida cornice di Monreale a fare da sfondo alla diretta che ci accompagnerà all'inizio dell'udienza della Corte Federale d'Appello.

🔴 FP LIVE DA MONREALE - IN ATTESA DELL'UDIENZA

 

Più tardi la nostra redazione si è spostata sotto il cielo del Renzo Barbera dove intanto si sono dati appuntamento le tifose rosanero e tutti i tifosi della squadra in attesa che da Roma giunga qualche notizia.

🔴 FP LIVE DAL BARBERA - IL RADUNO DEI TIFOSI

 

Poco prima delle 19 la fine dell’udienza. Manuel Mannino, sempre dal “Renzo Barbera”, in una breve diretta ha parlato delle sensazioni prima della sentenza prevista in serata.

🔴FP LIVE DAL "BARBERA"- LA SENTENZA IN SERATA

 

In serata arriva la sentenza: il Palermo resta in Serie B con 20 punti di penalizzazione. Roberto Chifari e Manuel Mannino per parlare delle dichiarazioni e commenti dopo la decisione della Corte Federale d’appello.

🔴FP LIVE DA VIA LIBERTÀ - LA SENTENZA

 






2 commenti

  1. Blackmamba 25 giorni fa

    Riguardo le parole sprezzanti di questo soggetto che si definisce proprietario del palermo con il fratello, in cui asserisce in sintesi che o mettiamo mano al portafogli o dobbiamo stare muti, e che due soggetti di cui una la DANIELA ANIMA NERA (che ha disastrato la societa e consigliato come aggirare le leggi) sono delle risorse, rispondo che se mai cè ne fosse bisogno, il modo di parlare è in perfetto stile dell'arrestato, frasi prese da una possibile riunione avuta tra imbroglioni e criminali.

  2. Blackmamba 25 giorni fa

    Passato il momento della lettura di questa sorprendente ma gradevole sentenza si ritorna alla realtà. Si sa che gli organi federali sono una specie di Cupola criminale che decide o modifica le sorti altrui, ma in casa nostra non siamo certo da meno. NON DIMENTICHIAMO che ci sono 40 milioni di debiti, un arrestato che andrà a processo il 2 luglio, una proprietà fatta di teatranti e senza PICCIULI, e ovviamente la DANIELA ANIMA NERA e LOSCHI che danno continuità al passato. Da mesi si dice che senza la A sarà il fallimento, quindi aspetto senza troppa passione le nuove puntate di questa farsa.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *