Puscas, tocca a te - Forza Palermo Calcio Giornale
OCCASIONE

Puscas, tocca a te

Puscas, tocca a te



 

La partita di domani sera contro la Cremonese sarà la prima di George Puscas con la maglia del Palermo. Il suo debutto sarà davanti ai nuovi tifosi e il rumeno cercherà di farli urlare di gioia con i suoi gol. Bruno Tedino punterà su di lui: si aspettano il "ritorno" di Nestorovski e i numeri di Falletti, ma il più atteso sarà l'attaccante che avrà la 29 sulle spalle.

 

Dubbio doppio attaccante per Tedino, in difesa torna Struna



Fin dagli inizi della sua esperienza in Italia da Puscas ci si aspettavano sempre gol: l'acquisto dell'Inter dalla società rumena Liberty Oradea aveva già dato un indizio, il giocatore c'era ed era anche bravino.
Nel campionato primavera fa la differenza, le potenzialità da goleador si intravedono tutte, così nel 2015 fa il suo esordio in Serie A con la maglia nerazzurra. Dal 2016 comincia il suo giro di prestiti in Serie B, prima al Bari dove colleziona 4 gol in 16 presenze. Nei due anni successivi al Benevento, Puscas ha avuto molti alti e bassi, che hanno caratterizzato la giovane carriera dell'attaccante. Nel primo anno però ha partecipato attivamente alle imprese delle "Streghe" siglando i gol decisivi ai play-off e il più importante: quello dell'1-0 nel ritorno della finale contro il Carpi che valse la promozione in Serie A.

 

Mandorlini: «Bel test a Palermo abbiamo diverse soluzioni»



L'anno successivo, in Serie A, fece soltanto un gol, quello dell'1-1 contro il Milan, partita ricordata per lo storico gol di Brignoli, guarda caso venuto a Palermo proprio come Puscas. Il suo salto di qualità avviene da gennaio in poi col suo approdo al Novara. In sei mesi mette a segno nove reti in diciannove presenze, quasi un gol ogni due partite in una squadra che poi retrocesse. L'esplosione non passa inosservata a Rino Foschi che prova a portarlo a Palermo già da giugno, ma la trattativa si dilunga con l'Inter e col giocatore, che vuole provare a restare in Serie A o andare in qualche massimo campionato all'estero. Il Palermo, però, è la squadra più interessata e che ci prova realmente e ad inizio agosto si concretizza la trattativa. Puscas è un nuovo giocatore del Palermo.



Il suo obiettivo è quello di ripetere la media gol dello scorso anno in B e di migliorarsi cercando di portare il Palermo più in alto possibile. Domani sera sarà l'occasione di far vedere il suo talento, Tedino e i tifosi contano su di lui per invertire la tendenza che vede i rosanero a secco di gol. E George può essere l'antidoto.
Puscas, adesso tocca a te!






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *