Pomini in cerca del posto: «Sono pronto» - Forza Palermo Calcio Giornale
INTERVISTA

Pomini in cerca del
posto: «Sono pronto»

Pomini in cerca del posto: «Sono pronto»



 

Al Corriere dello Sport il portiere Alberto Pomini parla della sua condizione e delle possibilità di giocare ancora, adesso che è chiuso da Brignoli che sta facendo bene. A Salvatore Geraci, Pomini spiega che è in cerca di spazio:

 

«Ne ho voglia, se arriva è una gioia. Dopo vent’anni di carriera l’emozione c’è ancora, ma non più l’ansia da prestazione: ormai mi diverto, può andare bene o male, resta l’entusiasmo - ha detto Pomini -. E scoprire di essere utile, è gratificante. Dopo il rendimento mostrato, non gradivo sapere in partenza di finire in panchina. Ma, ho la maturità per capire le situazioni; mi sono messo a disposizione perché è quello che mi è stato chiesto. Ora, cerco di sfruttare le occasioni che Stellone mi offre. Brignoli non si discute ed è giusto che sia protagonista. Ogni tanto rischia, ma sono le sue caratteristiche ed è giusto che le mantenga».

 

FUTURO

«Non ho voglia di smettere. Sarebbe il massimo conquistare la A e continuare qui, dove mi sento importante, a prescindere. La A la sentiamo vicina: c’è già scappata, ora non vogliamo fallire. Non ci sfuggirà. Con Stellone ho un ottimo rapporto. E’ leale, se ritiene di fare turn over non cambia idea, a prescindere da tutto. Anche perché crede in noi. E quando la persona che allena, ti mostra fiducia, è più facile condividerne le scelte. Lui se promette, mantiene. A me la serenità arriva da Foschi che mi ha rassicurato: 'Non ti preoccupare, se andiamo in A, ci sarà spazio per te’. E io vado dritto come una fucilata finché ne ho».


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI:

 

De Angeli: «Con Zamparini mai a rischio penalizzazione»

 

Terlizzi: «Devo molto al Palermo Grazie ai rosanero...»

 

Gianni Di Marzio: «Se il Palermo è in giornata è dura per tutti»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *