ABBONAMENTI

Parte la campagna abbonamenti,
acquistati tutti i loghi storici

Parte la campagna abbonamenti, acquistati tutti i loghi storici



Ecco il comunicato ufficiale del club rosanero: 

 

È tempo di tornare a casa. Parte ufficialmente la nuova campagna abbonamenti del Palermo, per la stagione 2021-2022, che celebra “una lunga storia d’amore” tra il Palermo e i suoi tifosi. È questo infatti il messaggio principale della nuova campagna che celebra la storia rosanero con tutti, proprio tutti, i loghi societari nel corso dei suoi oltre 120 anni. Tutti i loghi storici sono stati infatti registrati dal Palermo F.C.: un lungo e faticoso percorso, mai affrontato prima, che si è concluso con l’/

    /tima attesissima acquisizione: il logo dell’U.S. Città di Palermo.

    “Abbiamo fortemente voluto iniziare questo percorso fin dai primi mesi di vita della nuova società. Su questo fronte il Palermo F.C. ha lavorato in silenzio nel corso degli /

      /timi due anni e oggi possiamo dire di aver raggiunto, con fatica, il massimo ris/
        /tato, forse inizialmente persino insperato, contro tutto e tutti. Finalmente ogni cosa è al suo posto. La storia del Palermo è ora la storia del Palermo F.C.”, ha dichiarato il presidente Dario Mirri.

        La nuova campagna abbonamenti parte dunque sotto l’auspicio dei marchi che hanno accompagnato la squadra negli anni, con una creatività realizzata in collaborazione con l’agenzia Gomez&Mortisia, che idealmente li raccoglie tutti in una maglia celebrativa. La t-shirt sarà effettivamente realizzata e messa a disposizione degli abbonati che la riceveranno in regalo con l’abbonamento, con la personalizzazione ricamata del proprio codice abbonato.

        Le tessere disponibili saranno 2500, per altrettanti posti, scelti tra le migliori posizioni in tutti i settori dello stadio Renzo Barbera (500 per l’anello inferiore di ciascuna curva, 675 nell’anello inferiore della Gradinata e 700 in Tribuna, oltre al settore ospiti). Una disponibilità che consente di assicurare agli abbonati almeno un numero minimo di posti occupati, anche in previsione delle possibili limitazioni alla capienza dell’impianto sportivo a causa delle restrizioni sanitarie. In caso di capienza consentita oltre 2500 posti, infatti, tutti i posti disponibili oltre i 2500 saranno disponibili alla vendita a biglietto singolo. Mentre In caso di limitazione generale a 2500 posti, invece, saranno garantiti solo agli abbonati.

        La sottoscrizione dell’abbonamento sarà possibile solo nelle apposite postazioni allestite allo stadio Renzo Barbera. L’abbonamento dà il diritto di accesso alle 19 gare interne del Palermo nel campionato di Serie C.

        Sono previsti alcuni diritti di prelazione secondo il seguente calendario

        23 agosto, dalle 15.00 alle 19.00 prelazione per gli "Amici Rosanero"
        24 agosto, dalle 10.00 alle 13.00 prelazione per gli "Amici Rosanero"
        24 agosto, dalle 15.00 alle 19.00 prelazione per gli ex abbonati (stagione 2019/2020)
        25, 26, 27 agosto, dalle 10.00 alle 19.00 prelazione per gli ex abbonati (stagione 2019/2020)
        28 agosto, dalle 10.00 alle 14.00 vendita libera per i posti rimanenti

        Di seguito, il dettaglio delle tariffe:

        INTERO

        Curve (anello inferiore): € 140

        Gradinata (anello inferiore): € 220

        Tribuna Laterale: € 290

        Tribuna Centrale: €400

        Tribuna Centralissima: € 630

        Tribuna Sostenitori: €1.000
         

        RIDOTTO: Donne, Over65 (nati dall’1 gennaio 1956), Under18 (nati dall’1 gennaio 2003)

        Curve (anello inferiore)  € 115

        Gradinata (anello inferiore)  € 180

        Tribuna Laterale: € 230

        Tribuna Centrale: € 320

        Tribuna Centralissima: € 500

        Tribuna Sostenitori: € 800
         

        Contestualmente, Giovedì 26 agosto alle 15, comincerà anche la vendita dei biglietti per la prima partita di campionato, Palermo-Latina, prevista per il 29 agosto alle 20.30. In caso di limitazione della capienza, il prezzo del biglietto sarà interamente rimborsato attraverso gli stessi canali utilizzati per l’acquisto.

        La vendita dei biglietti avverrà attraverso i canali tradizionali già in uso prima dello stop alla presenza dei tifosi allo stadio, ovvero:               

        - il sito www.vivaticket.it           

        - i punti fisici Vivaticket sparsi nel territorio       

        - il punto Vivaticket presente presso il SiamoAquile Bar&Store allo stadio Renzo Barbera (dalle 9.30 alle 19.30)

         

        Ecco il dettaglio dei prezzi dei biglietti:

        INTERO

        Curve (anello inferiore): €10
        Gradinata (anello inferiore): €20

        Tribuna Laterale: €30

        Tribuna Centrale: €40

        Tribuna Centralissima: €60

        Tribuna Sostenitori: €90

         

        RIDOTTO: Donne, Over65 (nati dall’1 gennaio 1956), Under18 (nati dall’1 gennaio 2003)

        Curve (anello inferiore): €8
        Gradinata (anello inferiore): €16

        Tribuna Laterale: €24

        Tribuna Centrale: €32

        Tribuna Centralissima: €48

        Tribuna Sostenitori: €72
         

        Rimane inteso che - secondo la normativa vigente -  l’accesso allo stadio è sempre consentito unicamente ai soggetti muniti di uno dei seguenti titoli:

        - Certificazione verde Covid-19 (Green pass)
        - Certificazione di tampone effettuato entro le 48 ore dall’inizio dell’evento
        - Certificazione di avvenuta guarigione entro gli /

          /timi 6 mesi rilasciata dalla struttura sanitaria locale di riferimento
          - Certificazione di avvenuta somministrazione della prima dose di vaccino da almeno 15 giorni

           

          INDICAZIONI PER PERSONE DISABILI
          Le persone disabili, al posto dell’abbonamento, potranno godere dell’accredito gratuito alle singole partite.

          Al fine di agevolare l’accesso allo Stadio Comunale Renzo Barbera, il Palermo F.C. ha istituito un sistema di prenotazione dei posti riservato ai portatori di handicap che consentirà di renderne più sicuro ed agevole l’ingresso. Il servizio è obbligatorio e prevede la possibilità per le persone diversamente abili, deamb/

            /anti e non deamb/
              /anti con carrozzina in possesso di certificato di invalidità al 100%, di assistere gratuitamente alle partite casalinghe. Se la persona diversamente abile necessita di assistenza continua, è previsto l’ingresso gratuito anche per un accompagnatore maggiorenne.

              MODALITÀ DI ACCESSO PER PERSONE DISABILI:

              inviare la richiesta di accredito, compilando il mod/

                /o qui allegato unitamente alla copia del certificato di invalidità, via e-mail all’indirizzo biglietteria@palermofc.comentro cinque giorni prima della gara. Le richieste pervenute dopo tale termine non saranno prese in considerazione;
                attendere la conferma di accredito che verrà inviata dal PALERMO F.C. con la stessa modalità utilizzata per la richiesta. PALERMO F.C. si riserva di accettare le richieste pervenute rispettando l’ordine di presentazione e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili;
                in caso di mancata risposta, la richiesta di accredito è da considerarsi respinta;
                presentarsi ai controlli di prefiltraggio e successivamente all’ingresso numero 9 con copia della mail di conferma ricevuta e con un documento di identità (anche dell’accompagnatore se previsto) entro e non oltre 30 minuti prima della gara.

                In ottemperanza alla vigente normativa sarà possibile accogliere esclusivamente 37 disabili non deamb/

                  /anti (in carrozzella) nel parterre della Tribuna coperta e numero 50 disabili deamb/
                    /anti nel parterre della Curva Nord. Oltre alla suddetta documentazione sarà obbligatorio all’ingresso anche il possesso della certificazione verde COVID-19 o di uno degli altri titoli su citati.

                     

                    - #IONONMITIROINDIETRO 2020: chiunque abbia rinunciato a richiedere il rimborso parziale del proprio abbonamento 2019-2020, per le partite non giocate nella relativa stagione, ha aderito alla campagna “IONONMITIROINDIETRO” a supporto della Società. L’iniziativa, che dava la possibilità di richiedere uno sconto s/

                      / nuovo abbonamento pari al doppio del credito non goduto portando un nuovo abbonato, non potrà essere applicata dal momento che per via delle limitazioni non sarà possibile portare nuovi abbonati scavalcando le prelazioni degli ex abbonati. A tutti gli ex abbonati che non hanno richiesto il rimborso, il Palermo regala l’ingresso alla prossima partita casalinga di Coppa Italia di Serie C, contro il Monopoli, il 15 settembre allo stadio Renzo Barbera, nello stesso settore di riferimento dell’abbonamento 19/20. L’iniziativa è vincolata alla capienza consentita dalle norme sanitarie (in caso di limitazioni, saranno proposte /
                        /teriori alternative). Inoltre, tutti i beneficiari avranno anche diritto a uno sconto del 10% s/
                          /l’acquisto di uno dei tre nuovi kit gara 2021-2022 al SiamoAquile Bar&Store dello stadio Renzo Barbera.

                           

                          PER TUTTE LE INFO: biglietteria@palermofc.com

                           





24 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 10 giorni fa

    Nervosetto il Direttore del Museo delle Ingiurie ChiNonSa: ''E che ingiurie sono queste pappagallo? Non sei un disturbatore seriale? Non ripeti ciò che scrivo io? Cos'altro sei???? Definisciti, così ridiamo.''

  2. chi non salta è zamparini 14 giorni fa

    E che ingiurie sono queste pappagallo? Non sei un disturbatore seriale? Non ripeti ciò che scrivo io? Cos'altro sei???? Definisciti, così ridiamo.

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 15 giorni fa

    Altro esemplare di grande interesse per il noto Museo delle Ingiurie di ChiNonSa: ''Provi a vergognarsi un pochino ogni tanto.....so che non ci riuscirà mai ma sperare è lecito. Soprattutto vada studiare, anche la civiltà e la buona educazione.''

  4. chi non salta è zamparini 16 giorni fa

    Ma perchè viene in soccorso al suo compare di fetecchie e viceversa? @Troll pappagallo, perché? Un insulto personificato come lei si permette di eccepire su quanto rispondo al principe degli insultatori! Titolare indiscusso del suo museo tisky tosky. Guardi gli insulti del suo miserrimo sodale, non guardi le mie repliche. La sua mancanza di onestà si vede anche in questo. Provi a vergognarsi un pochino ogni tanto.....so che non ci riuscirà mai ma sperare è lecito. Soprattutto vada studiare, anche la civiltà e la buona educazione.

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 17 giorni fa

    Un gioiello in mostra al Museo delle Ingiurie di ChiNonSa, oggi entrata in omaggio: ''La tua educazione culturale da postribolo è inferiore di gran lunga alla mia presunta 3^ elementare. #cafoneasoluto''

  6. chi non salta è zamparini 21 giorni fa

    ok habes, 2^ ind. Ma vedi bifolco, la traduzione rimane. Devi appellare coi nomignoli della tua saga delirante, solo i tuoi familiari coabitanti ed evocare chi ti ha dato i natali. Non me. Dal momento che non ti ho mai conosciuto. La tua educazione culturale da postribolo è inferiore di gran lunga alla mia presunta 3^ elementare. #cafoneasoluto

  7. Cartoline da Ballclose 23 giorni fa

    Giaiginiellu, nome: ‘Chi non salta è’ - cognome: ‘zamparini’. ‘...pro cerebro habeas’. Semmai ‘habes’. Non c’è niente da fare, gli manca la consapevolezza, copia a vanvera, anche queste volgarità che neanche Scimitaz. Semplicemente ‘Non Sa’ e non vuole sapere (terza elementare, si e no). #incapace assoluto.

  8. Aggregazione galattica lame rotanti 23 giorni fa

    Il Direttore del Museo delle Ingiurie ChiNonSa ci regala un'altra delle sue esternazioni presto note in tutto l'universo e in altri siti: Ripeto ancora e sempre @Rubini cafone e troglodita

  9. chi non salta è zamparini 24 giorni fa

    Parolaio, inconcludente. Movesi il troll, vecchierell canuto e bianco, da Ballclose, il dolce loco ov’a’ sua età fornita. #arrieririapiaizzaraBaistigghia. Ripeto ancora e sempre @Rubini cafone e troglodita. Queste e la altre invettive rivolgile evocando chi ti ha dato i natali. Non a me. Non conosco questo troglodita cafone delirante, mai conosciuto, mai. #stercoremprocerebrohabeas #SSN.

  10. chi non salta è zamparini 24 giorni fa

    Pena infinita per questi due vuoti a perdere. Ripeto sempre: la vostra saga del delirio con annessi nomignoli che rimangono per me un mistero siano unicamente abbinati ai vostri familiari coabitanti, ascendenti, discendenti, sodali e compagni. Non a me. Non ho mai conosciuto questi due incivili maleducati, mai (per fortuna)

  11. Bugia 24 giorni fa

    Spurgatevi 'u cirivieddu, please.

  12. Aggregazione galattica lame rotanti 24 giorni fa

    'Idk in allegato' è meraviglioso, complimenti al Poeta! Devo ammettere che ho apprezzato molto anche 'NiagaraSpurghi', semplicemente geniale... #idon'tknowwhodoesn'tknow

  13. Cartoline da Ballclose 24 giorni fa

    E certo, cafone, nacqui io in Ballclose, in testa (pelata) indosso un cappilluzzu ri paglia, ai piedi il sandalo modamare-TommasoNatale. Scimitaz mio compagno di studi, ceo l’ottimo Pal&Secchiello di Laguna Verde/NiagaraSpurghi. Io, GIGIniellu, GIGI tutto maiuscolo, nopatentauto, troll decrepito. #incapaceassoluto #Ballclose.CannoloSpurio.arrieriapiazzaBaistigghia. Ps come dice giaiginiellu: c'è i muoriri.

  14. Chi non salta è zamparini 24 giorni fa

    Questo troglodita cafone insiste nello scambiarmi con qualcuno dei suoi squallidi sodali o familiari stretti. Insiste. Quei nomi li deve usare per loro, per chi gli ha dato i natali, non per me. Io non ho mai conosciuto questo soggetto truculento. #deliriustremens #stercoremprocerebrohabeas #SSN #senectusestmorbus

  15. Cartoline da Ballclose 25 giorni fa

    Non gli altri, giaiginiellu, GIGI tutto maiuscolo, Idk in allegato. By Ballclose (Cannolo Spurio arrieri a piazza ra biaistigghia). #parolaioinconcludente/incapaceassoluto.

  16. chi non salta è zamparini 26 giorni fa

    Non ci riesce proprio questo troglodita a non insultare. Lo squadrismo dialettico di cui si avvale condito da insulti non prevede uno scambio civile. Gli altri sono parolai, lui ha la verità rivelata. Nemmeno si accorge che cita vicende diverse (con uguali fini). Conta insultare. A questo cafone, rispondo come sempre che coi nomi della sua saga delirante deve appellare i suoi familiari coabitanti, non me, dal momento che non l’ho mai conosciuto e seguita ad insultarmi da mesi. Evidente la sua problematicità. Soggetto delirante

  17. Cartoline da Ballclose 26 giorni fa

    Il logo fa parte (integrante) del Marchio. Esempio di acquisto (SALVATAGGIO) di un Marchio (comprensivo del logo) e di un NOME: Fiorentina. Euro 2,5 milioni sborsati da Della Valle al tribunale fallimentare. Grazie a questi, la cenerentola Florentia poté chiamarsi Fiorentina e sfoggiare l’antico e glorioso Marchio con tanto di bel logo. Ps il Nuovo Palermo, già Società Dilettantistica etc, si chiama Palermo FC. Marchio nuovo di zecca, alquanto discusso. P

  18. Cartoline da Ballclose 26 giorni fa

    Copia p.c. Director ff/abbottatedMan. CHInonSA solito parolaio, inconcludente, giaiginiellu GIGI tutto maiuscolo. #byballclose

  19. chi non salta è zamparini 27 giorni fa

    l fallimento di una società di calcio non decreta automaticamente la “non esistenza” del logo. Infatti il Palermo FC ha contrattato anche con il tribunale fallimentare per definire l’operazione. Ci sono poi diverse modalità per restituire il logo alla nuova società. Lo può riprendere il Comune che lo dà in comodato d’uso alla nuova società costituita post fallimento; può andare all’asta ed essere ricomprato ecc. Ci sono moltissimi casi analoghi in cui ciò è successo (Avellino, Foggia Padova e altri). Procedura corretta da parte del PALERMO FC, soprattutto opportuna.

  20. chi non salta è zamparini 27 giorni fa

    l fallimento di una società di calcio non decreta automaticamente la “non esistenza” del logo. Infatti il Palermo FC ha contrattato anche con il tribunale fallimentare per definire l’operazione. Ci sono poi diverse modalità per restituire il logo alla nuova società. Lo può riprendere il Comune che lo dà in comodato d’uso alla nuova società costituita post fallimento; può andare all’asta ed essere ricomprato ecc. Ci sono moltissimi casi analoghi in cui ciò è successo (Avellino, Foggia Padova e altri). Procedura corretta da parte del PALERMO FC, soprattutto opportuna.

  21. Marcello Richardson 27 giorni fa

    Meno male che il peggior presidente della storia per distacco oltre alla società non ha fatto sparire pure quelli

  22. Aggregazione galattica lame rotanti 27 giorni fa

    Infatti, o Poeta, il nome US Città di Palermo evoca ricordi molto più rosei che nerei. O logoi, o logoi!

  23. Cartoline da Ballclose 27 giorni fa

    Dove si comprano i ‘loghi’? Il Palermo FC da chi ha comprato i ‘loghi storici’ del Palermo? Cosa sono questi ‘loghi’, come dei quadri con tanto di cornice e di autentica sul retro? Forse è più corretto parlare di ‘registrazione’, procedura burocratica con richiesta di assegnazione. Spese irrisorie, bolli e diritti segr. D’altronde, ad esempio, il logo ‘U.S. Città di Palermo’ non esiste più, come da certificato di morte del Trib.Fall. . Sopravvive tenace nella memoria di alcuni tifosi, senza l’ausilio di una qualche registrazione.

  24. Cartoline da Ballclose 28 giorni fa

    Ho comprato i salamini e son contento, ho comprato i salamini e me ne vanto.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *