VADEMECUM

Palestre e piscine, via dal 18
maggio. Le regole da seguire

Palestre e piscine, via dal 18 maggio. Le regole da seguire



Continua il pressing delle Regioni per la ripartenza.

Fra le riaperture più imminenti ci sono anche le palestre, piscine, centri di danza e i circoli di tutta Italia. La speranza del ministro dello sport Spadafora è per una ripartenza dal 18 maggio: le linee guida da rispettare per i siti sportivi in tempo di coronavirus sono comunque pronte e presto dovranno essere vidimate dal Comitato tecnico scientifico del governo.

 

In seguito alle linee guida, in ambito sportivo sarà compito e responsabilità delle singole Federazioni - scrive il Giornale di Sicilia - olimpiche e paralimpiche, delle Discipline sportive associate e degli Enti di promozione sportiva, notificare appositi protocolli applicativi di dettaglio o integrare quelli già adottati. Quali sono?

 

MISURE DI PROTEZIONE E PREVENZIONE:

- utilizzo dei dispositivi di prevenzione del contagio (mascherine chirurgiche, guanti monouso); - pulizia e sanificazione dei luoghi e delle attrezzature; - realizzazione di segnaletica nel centro di entrata e uscita ben evidenziati; - preparazione dei locali con percorsi differenziati; - predisposizione di piani di evacuazione che evitino aggregazione in caso di necessità o urgenza; - divieto di scambio tra operatori e personale comunque presente nel sito di dispositivi (smartphone, tablet) e di attrezzi sportivi.

 

PRATICHE DI IGIENE:

- lavarsi frequentemente le mani, anche attraverso appositi dispenser di gel disinfettanti; - mantenere la distanza interpersonale minima di 1 metro, preferibilmente 2, in caso di attività metabolica a riposo; - evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti indossati per l'attività fisica, ma riporli in zaini o borse personali e, una volta a casa, lavarli separatamente dagli altri indumenti; - disinfettare i propri effetti personali evitando di condividerli (borracce, fazzoletti, attrezzi); - arrivare nel sito già vestiti adeguatamente all'attività che si andrà a svolgere e muniti di buste sigillanti per la raccolta di rifiuti potenzialmente infetti; - bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate; - gettare subito in appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati (ben sigillati).

 

NUOVA RIASSETTO:

- valutare la possibilità di riorganizzare il lavoro con l'obiettivo di ridurre il numero di operatori sportivi (ovvero sia chi pratica l'attività sia il personale autorizzato a stare nell'impianto) contemporaneamente presenti; - suddividere gli operatori in gruppi che svolgono la medesima mansione e nei medesimi luoghi; - formazione a distanza del personale; - determinare più dettagliatamente il rischio per area e la possibile dimensione degli spostamenti; - organizzare un sistema di sanificazione ad ogni cambio turno e una costante pulizia degli spazi; - indicare le corrette modalità e i tempi di aerazione dei locali; - esporre procedure informative nel sito, nelle zone di accesso, nei luoghi comuni, nelle zone di attività sportiva, nonché negli spogliatoi e nei servizi igienici; - predisporre un sistema di raccolta dedicato ai rifiuti potenzialmente infetti (come fazzoletti e mascherine).


 

ALTRI ARTICOLI

 

• DIRETTA/FORZAPALERMO.IT TALK - DOMENICA 10 MAGGIO

 

• AGGRESSIONE AUTISTA AMAT: LA SOLIDARIETA' DI ORLANDO

 

• SERIE A, CELLINO CAMBIA IDEA: «BISOGNA RIPARTIRE»

 

• CORONAVIRUS SICILIA, IL BOLLETTINO DEL 10 MAGGIO IN SICILIA

 

• CONTROLLI A MONDELLO, MENO PERSONE IN SPIAGGIA

 

• 2 SETTEMBRE 2007: LIVORNO-PALERMO 2-4, OPERAZIONE NOSTALGIA

 

LEGGI ANCHE

 

• «CI SARA' UNA SELEZIONE NATURALE DI SQUADRE IN ITALIA»

 

• SIBILIA: «NESSUNO DANNEGGI LA SERIE D» (AUDIO)

 

• BINDA A FP.IT: «UNICA SOLUZIONE E' RIPRENDERE I CAMPIONATI»

 

• FASE 2, LA PREOCCUPAZIONE DI ORLANDO (VIDEO)

 

• U' PICCIRIDDU TORNA (QUASI) ALLA NORMALITA'

 

• GHIRELLI: «RICORSI? CI DAREBBERO UN CALCIO NEL SEDERE»

 

• DA BERGAMO: "PRIMA DENIGRAVO PALERMO, VI CHIEDO SCUSA"

 

• BERGAMASCO SI SVEGLIA DAL COMA A PALERMO: "MI TATUO LA SICILIA"

 

• ESCLUSIVO - PALERMO, A TUTTO SAGRAMOLA: L'INTERVISTA VIDEO

 

• GUIDOLIN A FP.IT: «PALERMO CHE NOSTALGIA, MI MANCA MONDELLO»

 

• ZENGA SENZA FRENI: "PASTORE SEMPRE IN CAMPO, ZAMPARINI SA"

 

• TOTTI E DEL PIERO LIVE: "A PALERMO MICCOLI E AMAURI..." VIDEO

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *